Ultime recensioni

lunedì 11 gennaio 2021

[Review Party] REBEL QUEEN - Daria Torresan

Ciao Impertinenti,
siamo felici di partecipare al Review Party del nuovo romanzo di Daria Torresan: REBEL QUEEN.


Genere: Romance contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 03 Gennaio 2021
Prezzo: € 13.99 - Ebook € 2.99

Trama: Diciassette anni, ciocche rosa tra i capelli e uno skate sempre appresso. Rebel non cerca solamente di apparire, lei vorrebbe essere vista. Vorrebbe smettere di essere invisibile agli occhi di un padre che la ritiene un errore, ma non al punto da divenire un peso. Quando lo stipendio della madre non
basta per pagare le spese del college, prende al volo l’occasione di fare da baby-sitter ai gemelli che vivono all’inizio della via. Una soluzione perfetta, se non fosse per il loro padre. Blue Dushan è il vicino dai capelli lunghi, dai tatuaggi intriganti, che la tratta come se fosse una nullità. Difficile mordersi la lingua quando si è provocatori per natura. Tra una battuta sagace e un’altra, Rebel si accorgerà che quell’uomo l’attrae in un modo tanto travolgente quanto inappropriato.

Blue ha accettato di vivere nella finzione di un matrimonio felice e all’apparenza perfetto solo per amore dei suoi figli. L’ultima cosa di cui ha bisogno è una mocciosa irriverente e incredibilmente
sexy tra i piedi, capace di suscitargli immagini inopportune. Eppure sa che non dovrebbe fare certi pensieri su di lei. Ha solo diciassette anni, troppo giovane per un uomo che dalla vita ha già preso molto. Tuttavia, più il tempo passa, più è difficile resistere alla tentazione. Soprattutto se Rebel potrebbe essere la ragione per dare una svolta alla sua vita.

Sono un connubio così assurdo da risultare perfetto.
La ragazzina tracotante e l’uomo troppo grande per lei.
La regina ribelle e il suo principe stronzo.




Ciao Impertinenti!! 
Oggi vi porto nel mondo di Blue e Rebel, creati da una delle mie autrici preferite: Daria Torresan.
Rebel Queen conferma ancora una volta la bravura di Daria.


“Sei troppo bella, troppo per lasciare che la vita ti consumi.
Troppo per essere il giocattolo di un teppista o la figlia indesiderata di un bastardo.
Troppo per essere il desiderio proibito di un uomo.
Resta in alto, Rebel.
Lì, sopra un podio di freschezza e radiosità.
E tieni lontano chi ti vuole sporcare.
Non scendere tra loro.
E amati.
Più di quanto fai ore.
Molto di più.”


Non è mia intenzione parlarvi della trama, ma di loro, dei protagonisti, delle emozioni provate leggendo.
Rebel è una ragazzina ribelle, con i capelli colorati, i tatuaggi e che si veste in modo forse troppo appariscente. Ma, come dico sempre, l’apparenza inganna. È un’anima fragile e tormentata, non accettata da un padre che l’ha gettata come fosse carta straccia. Ha sogni come tutte le ragazzine, ma lei che è nata dalla parte sbagliata del mondo lotta per ottenere ciò che desidera. Compie scelte sbagliate, e alcune volte ho avuto il desiderio di tirarle qualche sberla. Lo ammetto, ma il bisogno di abbracciarla e cullarla prevaleva su tutto.
Testarda, senza peli sulla lingua, un pochino come me insomma. Determinata ad ottenere quello che desidera e che lotta con forza per ottenerlo. Ecco il motivo per cui l’ho amata fin dalla prima riga. 

“Sii semplicemente mio.
Dammi il vero Blue e io ti darò la vera Rebel. Sii te stesso, asseconda i tuoi desideri. Baciami quando ne senti il bisogno, usa il mio corpo quando l’eccitazione ha il sopravvento. Lascia che i accarezzi, che ti coccoli, che ti consoli.”

Poi c’è lui: Blue. Un uomo intrappolato in una vita che gli sta stretta, che odia con tutto sé stesso. Un uomo che è anche un padre e che per i propri figli si butterebbe nel fuoco. Quando conosce Rebel, disilluso dall’amore, fugge. Scappa per mille motivi giusti. Ma lei rappresenta la speranza, in una vita nuova, dove lui possa essere di nuovo sé stesso.

Non vi nascono che insieme sono una bomba esplosiva. Ma questo viaggio che Daria ci porta a fare merita di esser fatto.
Ha creato due personaggi completi, totali, che si fanno amare e odiare nello stesso momento. Entrambi vivono una vita incompleta, che li rende infelici. 
Daria ha l’innata capacità di creare, immaginare storie e personaggi che ogni volta sembrano reali. 
Ognuno di loro ha pregi e difetti. Sogni e progetti. Fragilità che li rendono umani, e non solo dei personaggi che esistono sulla carta.

Ringrazio di cuore l’autrice per avermi ancora una volta dato la possibilità di leggere la sua storia in anteprima.
Grazie per tutte le emozioni, per Rebel e Blue. Leggetelo assolutamente se non lo avete ancora fatto.
Besos 

 

Nessun commento:

Posta un commento