Ultime recensioni

mercoledì 27 gennaio 2021

[Recensione] THE REAL - Kate Stewart

 

Buongiorno Impertinenti, oggi la nostra Giuls ci parla di "The Real", il nuovo romanzo di Kate Stewart edito da Triskell Edizioni!

Genere:
Romanzo Contemporaneo
Casa editrice: Triskell Edizioni
Data di Uscita: 11 Gennaio 2021
Prezzo: € 5.99

Trama:  -Ciao-
Il messaggio che le arriva sul Mac, tramite AirDrop, viene dal ragazzo seduto al tavolino di fronte, in quella caffetteria dove Abbie va sempre, vicino a Wicker Park.
Elegante come un fotomodello. Bello da togliere il fiato.
L’incontro perfetto… se non fosse che Abbie da un anno a questa parte è convinta che l’amore non faccia per lei.
Dopotutto le brutte esperienze insegnano a non ripetere gli stessi errori. E dio solo sa quanto lei sbagli nella scelta degli uomini…
Di fronte a quel rifiuto però il ragazzo non demorde e allora perché non lasciarsi andare, almeno un pochino?
Dietro ai reciproci computer, a una distanza di sicurezza, lasciando fuori da quella strana relazione il reciproco bagaglio del passato…
Forse, accettare quell’invito la porterà a rimettere in discussione tutte le sue certezze.


Care impertinenti, oggi vi parlo di una nuova uscita di Kate Stewart, un’autrice di cui non avevo letto nulla fino ad ora. 

Il suo nuovo romanzo dal titolo “For Real” racconta la storia di Abbie e Cameron. L’incontro tra i due avviene in un modo molto ordinario, una situazione in cui tutti ci possiamo trovare, ma sarà lo svolgimento a rendere questa coppia inusuale. 

Abbie, mentre è seduta al bar nella sua giornata “scialba” della settimana, quella che non prevede trucco e ghingheri, si ritrova un messaggio sul suo mac. Il ragazzo più bello che abbia mai visto ci sta provando con lei via messaggio e, nel panico, reduce da una brutta esperienza, lo rifiuta. 

Nonostante questo, però, sembra che il destino le stia dicendo di ripensarci perché poco tempo dopo il bellissimo Cameron sarà ancora sul suo cammino, pronto a riprovare a conquistare quella bellissima donna. 

L’inizio di una strana conoscenza fatta di messaggi al bar a distanza di sicurezza, aiuterà Abbie ad aprirsi e a fidarsi di un altro uomo che si dimostrerà proprio per quello che possiamo definire il principe azzurro. 

Cameron è un uomo paziente, che ama mostrarsi sempre sorridente e che tende a nascondere ogni malumore. Con la sua dolcezza e il suo desiderio di vivere un amore intenso conquisterà Abbie e anche voi lettrici. 

Devo ammettere che spesso ho pensato fosse fin perfetto, ho desiderato vederlo fare qualche errore, ho sempre preferito personaggi maschili che tendono a essere imperfetti e forse è questo il motivo per cui Cameron in qualche occasione mi ha annoiata. 

Per più della metà del libro devo ammettere che giravo le pagine sperando che accadesse qualcosa capace di dare la svolta a questa lettura. Capivo, leggendo Abbie e conoscendo la sua fissazione per i serial killer, che la sua non fiducia avesse delle fondamenta, ma non comprendevo il personaggio maschile. Dopo la prima parte ecco il punto di svolta, una verità che sinceramente sospettavo emergesse. 

Qui inizia davvero il libro, il pensiero di Cam riesce ad alzare il livello di attenzione del lettore e soprattutto emerge il suo passato. Non avevo mai letto di queste particolari tematiche (che non posso dire!) e ciò mi ha colpito. Anche se per buona parte del libro ho faticato ad appassionarmi, penso che valga la pena leggerlo per le tematiche trattate.

È un romanzo semplice, che ci fa sognare un uomo perfetto e che ci fa capire che certe esperienze le possono vivere tutti, sia uomini che donne. 

Buona lettura e fatemi sapere cosa pensate su questo romanzo. 

Con amore, la vostra Giuls 



Nessun commento:

Posta un commento