Ultime recensioni

lunedì 25 gennaio 2021

[Recensione] SCORPIO - Marilena Barbagallo

Ciao Impertinenti!
Oggi vi parliamo di SCORPIO quinto capitolo della saga "Black Dynasty" di Marilena Barbagallo.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 08 Novembre 2020
Prezzo: € 13.52 - Ebook € 2.99

Trama: La mia vita è tutta una finzione. È da tempo che mi sono perso. Sguazzo nell’oblio, tentando di dimenticare da dove provengo. Conosco il mio demone, persino il suono della sua voce. Non è crudele, ma mi spaventa. È mio padre. Essere suo figlio mi fa sentire un errore della natura. Veleno puro, nero, come i colori dello Scorpione. Solo la musica mi comprende, solo le parole sanno esprimere ciò che ho dentro. Bevo, scrivo, compongo e faccio sesso, macchiandomi l’anima, irreparabilmente. Poi, un giorno, mi capita di suonare in un locale e… BANG! Becco una tizia pazzesca con un abito striminzito di colore bianco. La voglio e la faccio chiamare dal mio agente. Lei sa cosa desidero, conosce i miei vizi. E che fa? Mi rifiuta! Capisco subito che deve avere qualche serio problema mentale. Cioè, come si fa a dirmi di “no”? È inaccettabile, tanto quanto la sua bellezza. Nell’istante in cui esterna tutto il suo disprezzo nei miei confronti, diviene la mia ossessione. Sono Scorpio Leclerc, generato nello squallore, primo della prossima linea dei Dodici, Disk Jockey, futuro padre di una dozzina di figli e… Ho perso la testa per Alix Brun, l’unica ragazza al mondo che ha avuto l’incoscienza di respingermi. Non si libererà di me facilmente. Sarà mia, perciò me la vado a prendere. D'altronde, sono un dannato Leclerc!

BLACK DYNASTY Series
#1. Taurus
#2. Venus
#3. Aries
#4. Libra
#5. SCORPIO 


Salve Impertinenti!
Pronte a rientrare nel castello più famoso di Francia??? Una delle mie certezze in caso di lettura, Marilena Barbagallo torna con Scorpio.

Scorpio il dj dell’ormai famosa famiglia, che si autodistrugge: droga, alcool e donne sono gli ingredienti della sua vita. Da quando ha scoperto di aver vissuto sempre nella menzogna vive ancora di più nel baratro, facendo cose solo per il gusto di dare scandalo.
Ma una sera riamane fulminato da lei, Alix Brun.

“L’amore non lo puoi categorizzare. Non esiste un genere, Scorpio. E non ha nemmeno un tempo. Arriva e basta. Quando giunge è fatale e ignorarlo serve soltanto ad alimentarne il richiamo. Non lo puoi fermare, se ce l’hai qui dentro. Lo devi cogliere adesso. Non devi lasciarlo scappare, né permettere al tempo di dilaniarti. Prenditi ora quello che vuoi, senza riflettere, perché è questo il bello. L’amore è prepotente. Tu lo sei sempre stato, continua ad esserlo. Conquista ciò che desideri. D’altronde, sei una cazz* di Leclerc.”

Per l’ennesima volta in questa serie Marilena crea due personaggi che sono una l’antitesi dell’altro.
Scorpio è fragile, impaurito e tutto questo lo nasconde dietro la facciata dell’uomo bello e impossibile, dietro alle donne, ai vizi, all’arroganza e alla prepotenza.
Di nuovo ha creato una protagonista di cui mi sono totalmente innamorata. Alix è di una bellezza prorompente, ma legata a valori importanti. Schietta, onesta, forte, odia tutto ciò che non è trasparente, tutto ciò che gli sembra finto e rarefatto, ovvero tutto quello che Scorpio rappresenta per lei.

“Mi sei esploso dentro, nonostante io abbia cercato di contrastarti con tutte le mie forze. Ti sei insinuato prepotentemente, senza lasciarmi il tempo di respirare. Di capire, il prendere la decisone giusta. Sono cresciuta facendo continuamente delle scelte. Stavolta mi sento smarrita, perché tutte le strade, tutte le alternative, tu le avevi distrutte, contaminate. Ti sei imposto.”

Ho scelto questi due estratti perché descrivono a pieno i due personaggi. Entrambi hanno i loro sistema di valori e di vita. Entrambi vengono travolti uno dall’altro e davanti alla passione e all’amore non ci sono calcoli che tengano.
Ogni libro di questa serie mi continua a confermare la bravura di questa scrittrice.
Ho adorato ogni momento di questo libro. La sfrontatezza di Scorpio, il suo stuzzicare Alix, il suo non voler ammettere ciò che sta succedendo.
E Alix che viene totalmente travolta dal treno Leclerc e non ci può fare nulla. Perché ogni membro di questa famiglia ti travolge.
Anche a costo di ripetermi questa serie la sto adorando alla follia. Ogni personaggio è ben caratterizzato, ognuno ci è presentato con pregi e difetti. Quello che apprezzo in modo particolare è il senso di appartenenza a questa ingombrante famiglia che è comunque sempre il fulcro. In ogni libro ci sono sempre accenni ai suoi membri, a quello che sta loro succedendo e a le loro reazione sulle vicende raccontate.
Lo stile è sempre impeccabile e ti permette di immergerti nella vicenda, nei luoghi, di vivere i sentimenti dei protagonisti.
Vi consiglio di iniziare la serie se non l’avete ancora fatto, soprattutto per il ruolo che Marilena dà alle protagoniste femminili. Non so se è una cosa voluta, o una mia percezione, ma ogni libro fin qui ha delle protagoniste strepitose!! Non sono le classiche belle che si innamorano del macho della situazione, al contrario sono donne forti, con un loro carattere ben definito, che amano, cambiano un poco per amore, ma fanno anche cambiare. Donne, insomma, toste e con carattere!
Quindi di uovo complimenti a Marilena.
Vi abbraccio Marty
 

Nessun commento:

Posta un commento