Ultime recensioni

mercoledì 16 dicembre 2020

[Recensione] BACIAMI ANCORA - Angela Contini



Ciao Impertinenti,
oggi vi parliamo del romanzo BACIAMI ANCORA di Angela Contini.

Genere:
Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 18 Ottobre 2020
Prezzo: € 12.78 - Ebook € 2.99

Trama: Nick McKee, giovane vice presidente di uno dei più noti gruppi editoriali del Paese, è abituato ad avere tutto: donne, denaro, successo, fino a che sua madre, davanti all’ennesima avventura amorosa del figlio che rischia di far saltare una fruttuosa collaborazione, decide che è il caso di punirlo. Quindi lo costringe a dividere un umile appartamento con la donna che, solo pochi mesi prima, lui stesso ha licenziato per favorire la modella di turno. D’altro canto, Lisa Evans non può e non vuole tirarsi indietro davanti all’offerta in denaro della signora McKee: trentamila dollari fanno gola a tutti, soprattutto a lei, la cui vita da un paio d’anni è diventata piuttosto complicata a causa di un problema con cui è costretta a convivere. Tra battibecchi, cantanti di strada, piste di pattinaggio, Nick scoprirà particolari sulla vita di Lisa che non avrebbe mai immaginato e Lisa conoscerà il vero Nick, non solo il donnaiolo ricco e viziato.
Una New York innevata fa da contorno alla storia di due anime che si incontrano e si scoprono per ciò che sono davvero, convincendoli, forse, che ognuno di loro stava aspettando l’altro.




Ciao Impertinenti, oggi vi parlo del romanzo di Angela Contini "Baciami Ancora", un romanzo con dei protagonisti che più diversi non si possono incontrare, ma...
Nick McKee scapolo d'oro di New York, ricco da far schifo, arrogante, egoista e bello da mozzare il fiato.
Lisa è una graphic designer. Stop! Non ha nulla che potrebbe far girare la testa ad un uomo, ma finché non la si conosce veramente.
Torniamo ora al romanzo.
Nick ne combina un'altra delle sue e sua mamma questa volta vuole darci un taglio e fargli capire che è ora di mettere la testa a posto; lo lascia senza una casa, senza un lavoro e senza soldi ma con una coinquilina.
La coinquilina è proprio Lisa, che alcuni mesi prima era stata licenziata proprio da Nick per essergli andata contro nel lavoro e senza una giusta giustificazione, ma per un semplice tornaconto personale, ovvero infilarsi nelle mutande della modella di turno.

La prima sera in una casa fatiscente, si rivela essere un pugno nello stomaco per Nick; non sono le tende arancioni, il bagno minuscolo, il divano logoro a renderlo scioccato, ma l'incontro inaspettato con Morgana, fedele amica e gamba di Lisa.

"Guardo Lisa ed è come se, all'improvviso, vedessi un'altra persona. Una che non è Lisa ma è lei al tempo stesso."

Lisa è una ragazza forte e determinata, la vita gli ha tirato un brutto scherzo, ma con la famiglia accanto è riuscita a rialzarsi più forte di prima e lo dimostra con tenacia e autoironia.
Nick ha sùbito una grave perdita ed un'ultima lettera gli ha fatto affrontare la crescita con una dura corazza per mettere in salvo il suo cuore già ormai spezzato.
Il problema è che Lisa, gli ricorda che quel cuore è ancora lì vivo e pulsante: nasce in lui un senso di protezione alimentato da forse eccessiva premura e senso di colpa, che si trasforma capitolo dopo capitolo in qualcosa di più.

«Dannazione a Lisa che mi ha ricordato che un cuore ce l’ho anche io, dopotutto. Ci ha passato sopra uno straccio fatto di parole, due risate, quattro prese per il culo, ha levato un po’ di polvere e mi ha ricordato che si può stare bene...»

Angela Contini ha toccato due temi profondi, importanti e per nulla semplici da trattare, ma con la delicatezza e ironia è riuscita a farmi vivere delle emozioni contrastanti; dalle risate a crepa pelle a delle vere lacrime di dispiacere.
Da un lato ho odiato il Nick superficiale, dall'altro lato ho amato il suo modo tenero di accettarsi per quello che è e per quello che prova. Lisa l'ho amata fin da subito perché si è dimostrata una ragazza orgogliosa, determinata, caparbia, testarda, sofferente, simpatica ma tanto forte. Ho adorato i loro continui batti becchi, i loro sguardi, i loro Pov profondi.
La narrazione è scorrevole e dinamica, pagina dopo pagina va a fondo nella vita dei personaggi che è tutta da scoprire, difficile annoiarsi con due come Nick e Lisa.

"Ti prendo a schiaffi."
"sei brava a farlo." Mi avvicino, ma non solleva neanche una mano quando sono a pochi centimetri da lei. Né la destra né la sinistra. "Schiaffeggiami", la provoco.
"Adesso ci arrivo"
"Intanto prima ti bacio".
"Ok".
"Cosa?"
"Baciami".
"Scherzi?"
"Sei cretino?"
"A volte."
"Baciami!"
"Ok!"

Non posso far altro che ringraziare la scrittrice per averci regalato un romanzo davvero emozionante ed unico.
Angela Contini ci ha abituati a dei romanzi stupendi, ma questo in particolare ha toccato quel qualcosa in più che è difficile da spiegare, ma semplice da provare! Buona lettura! 

 
 



1 commento: