Ultime recensioni

mercoledì 25 novembre 2020

[Recensione] BEYOND THE VEIL - Margherita Maria Messina

 

Ciao Impertinenti,
oggi vi parliamo del romanzo fantasy BEYOND THE VEIL di Margherita Maria Messina
 
Genere: Fantasy romance
Casa editrice: Words Edizioni
Data di Uscita: 26 Ottobre 2020
Prezzo: € 15.90 - Ebook € 2.99

Trama: "Ognuno di loro custodisce storie e vite piccola mia… devi sempre osservarli con estrema attenzione. Nascondono, a volte, anche pericolosi segreti, che forse è meglio rimangano tali…".

Con queste parole custodite nell'anima, Emma Valenti, giovane laureata in Conservazione e Restauro, approda tra le mura del più antico monastero nel cuore della Foresta Nera. Ancora scossa per la perdita dei genitori, periti in circostanze poco chiare proprio in Germania, Emma sa di essere l'unica in grado di scoprire la verità. Tra quelle antiche mura, Emma si scontrerà con l'austero professor Von Richt, custode di un antico segreto, e tenere a bada l'attrazione tra loro sarà quasi impossibile. Proprio nel cuore di quel monastero, tuttavia, si cela una maledizione che narra di un passato fatto di inganni, tradimenti e una vendetta bramata dal fantasma di un oscuro abate.

Care impertinenti,

oggi vi parlo di “Beyond The Veil”, romanzo d’esordio di Margherita Maria Messina. Tra manoscritti, mura e segreti, vi ritroverete in una storia originale e che, andando avanti con la lettura, non potrà che appassionarvi. La protagonista indiscussa è Emma Valentí, una giovane dottoressa laureata che, dopo aver perso i genitori in un presunto incidente automobilistico, si recherà in Germania da Verona alla ricerca della verità. In questo vecchio monastero trasformato in Università troverà un’amica molto strana di nome Glinda, che sarà in grado di strapparvi più di una risata, e un professore dalla bellezza particolare. Con una scrittura scorrevole e diversi salti temporali, la nostra autrice, che ho apprezzato a pieno dal punto di vista stilistico, ci porta davanti a elementi che rendono “Beyond The Veil” un romanzo da non perdere. Mistero, personaggi forti dal punto di vista caratteriale e intellettuale, una storia d’amore timida, omicidi, leggende e amori passati. 

Con uno stile semplice e facile da seguire, questo romanzo è stato davvero capace di portarmi in un’ambientazione suggestiva e tenebrosa, e di farmi scontrare con i sentimenti di Emma, con il suo desiderio di verità, ma soprattutto con il suo dolore. Ogni volta che parla o pensa ai suoi genitori la nostra scrittrice, attraverso la figura di Emma, ci presenta un dolore che esce da ogni pagina e che è in grado di far tremare i cuori più o meno deboli. 

Non metto da parte però il nostro cupo albino, che con un passato difficile e che lui stesso non ha compreso, si dimostrerà un pilastro importante di questa storia. È proprio grazie al suo sostegno e alla sua forza che Emma riesce ad andare “Oltre il velo”. 

In parallelo verrete trasportati a centinaia di secoli addietro, alla scoperta di un’altra storia, di un’altra coppia, di cui però non voglio anticipare niente. 

Cosa devo dire? Quest’autrice ha creato il mix perfetto per un libro che può toccarvi, una trama coinvolgente e sentimentale, personaggi secondari capaci di fare un passo avanti e diventare interessanti, e una conoscenza storica che, personalmente, mi ha affascinato. Non posso che consigliarvi questo romanzo e sperare in altre opere di Margherita Maria, che mi ha piacevolmente sorpreso. 

Spero possiate apprezzare la donna dagli occhi pervinca e il tenebroso professore come ho fatto io, buona lettura Impertinenti. 

 

Un bacio, la vostra Giuls.
 

 

Nessun commento:

Posta un commento