Ultime recensioni

martedì 28 aprile 2020

[Recensione] LA STANZA DEGLI OSPITI - Dreda Say Mitchell


Oggi la nostra Marty ci parla de LA STANZA DEGLI OSPITI, Thriller scritto da Dreda Say Mitchell e pubblicato dalla Newton Compton.

Genere: Thriller
Casa editrice: Newton Compton 
Data di Uscita: 03 Marzo 2020 
Prezzo: € 8.41 - Ebook € 2.99


Sinossi: Lisa, una giovane donna con un passato da dimenticare, non riesce a credere alla propria fortuna: ha appena trovato una bellissima stanza in affitto in una splendida casa. E Martha e Jack, i proprietari con cui andrà a coabitare, sono una coppia gentile e premurosa. Sembra proprio un sogno che si realizza. Fino al giorno in cui Lisa trova, nascosto nella sua stanza, il biglietto di un uomo che annuncia il suicidio. Alla sua richiesta di spiegazioni, Martha e Jack negano che la stanza sia mai stata occupata da qualcuno prima del suo arrivo. Di fronte a tanta sicurezza, Lisa comincia a dubitare di sé stessa… Ma strani eventi iniziano ad accadere. E più cresce il suo desiderio di scoprire la verità, più è chiaro che c’è qualcuno disposto a tutto pur di metterla a tacere. Mentre le mura della casa diventano sempre più opprimenti, Lisa si ritrova intrappolata in una fitta rete di segreti da cui non si può uscire. Possibile che la stanza in cui Lisa si è appena trasferita fosse abitata da un uomo svanito nel nulla?


N°1 bestseller internazionale

«Il thriller più spaventoso, più entusiasmante e più bello che leggerai quest’anno.»

Lee Child
«Una voce davvero originale.»
Peter James
«Da brividi. Il libro dell’anno.»
Sunday Express
«Una storia avvincente da una scrittrice di talento.»
Sun


Buongiorno a tutte le impertinenti! Oggi vi parlo della Stanza degli ospiti della Mitchell.
Ci sono dei momenti che ho bisogno di tornare a leggere i miei primi amori e nella situazione attuale in cui ci troviamo era una necessità impellente. Quindi quando mi hanno proposto questa lettura ho subito alzato al mano e quasi urlato IOOOOO, lo leggo IOOO!!
Ironia a parte, questo libro è scritto bene, il ritmo è quello giusto e ogni tassello si scopre piano piano.

Lisa è una giovane donna che si trasferisce da Alex e Martha, in una stanza della loro casa; è una donna fragile, con un angoscioso passato. Ha una mente tormentata da continui flashback di un’infanzia che non ricorda in modo chiaro e che la mandano in confusione. Il suo disorientamento aumenta quando da un passato indefinito arrivano strani messaggi scritti in codice sul muro.

Quello che posso dire di questo libro è che nulla è come sembra in realtà. Ogni personaggio non è quello che dice di essere, ognuno ha un segreto che nasconde molto bene. 
È attraverso la protagonista, Lisa, che si arriva al bandolo della matassa. I sentimenti di inquietudine, paura e follia che proverete nel leggere il libro, vi faranno stare incollati alle pagine. 
Che cosa nasconde il passato di Lisa? Chi è veramente? Perché continua ad avere questi incubi ricorrenti? 

“A volte credo di vivere la vita di qualcun altro. Che questa non sia la vita che avrei dovuto avere”.

Tutta la vicenda ci viene presentata attraverso i suoi occhi, i suoi sogni, le sue paure e fragilità.
Le domande che si pone lei sono le stesse che mi ponevo io. Cosa nascondono tutti? Gli abitanti della casa, i suoi genitori? Di chi si può fidare realmente?
Lisa ci viene fatta conoscere in piccole dosi, tassello per tassello. Conoscere lei, il suo passato è quello che ti fa stare incollato alle pagine per capire cosa è successo davvero.

Solitamente i thriller psicologici non sono la mia passione, ma questo mi ha fatto provare un senso di inquietudine e paura che mi ha risucchiata completamente.
Ero ansiosa quasi come Lisa di scoprire la verità. 
Il ritmo del libro è veloce e lento allo stesso tempo. È scritto molto bene. 
Il passato emerge in modo brutale, come una bomba che scoppia all’improvviso e che ti lascia molta tristezza e amarezza oltre che tanta rabbia.
La protagonista pur nelle sue fragilità è testarda e caparbia. Per tutti è pazza, ma lei lotta perché sa che la verità è un'altra e questa sua convinzione la spinge a lottare e a andare contro perfino alle persone che ama.

È sicuramente un libro da leggere. Se amate il genere non fatevelo scappare!!
Con questo vi abbraccio forte.





Nessun commento:

Posta un commento