Ultime recensioni

venerdì 1 marzo 2019

[5 Cose Che... con EDY TASSI] 5 film tratti dai libri

Buongiorno e benvenuti all'appuntamento con la rubrica "5 Cose Che..."Il nostro ospite di oggi è EDY TASSI.

Questa deliziosa rubrica è stata ideata dal blog Twins Books Lovers



Autrice di Non c'è gusto senza te, Effetto domino e della serie "Sulle punte" (composta da Assolo, Intervallo e Passo a due), Edy Tassi è qui oggi a giocare con noi alle 5 cose che e a rispondere ad alcune nostre curiosità! 
Siete pronte? 



L'argomento di oggi è:
5 film tratti dai libri


Le scelte di Edy:
1. Il socio, John Grisham
Il film (titolo originale The Firm) è del 1993, diretto da Sydney Pollack e come protagonista troviamo un giovane Tom Cruise. Nel cast anche Gene Hackman e Jeanne Tripplehorn.

2. Il silenzio degli innocenti, Thomas Harris
Il film (titolo originale The Silence of the Lambs) è del 1991, diretto da Jonathan Demme, interpretato da Jodie Foster e Anthony Hopkins.
Vince i cinque premi Oscar più importanti: miglior film, miglior regia, miglior attore, miglior attrice e sceneggiatura.

3. Il diario di Bridget Jones, Helen Fielding
Il film (titolo originale Bridget Jones's Diary) è del 2001, diretto da Sharon Maguire. Nel cast  Renée Zellweger (candidata all'Oscar come miglior attrice protagonista per la sua interpretazione del personaggio di Bridget Jones), Colin Firth e Hugh Grant.

4. P.S. I love you, Cecelia Ahern
Il film è del 2007, diretto da Richard LaGravenese e interpretato da Hilary Swank e Gerard Butler.

5. Il diavolo veste Prada, Lauren Weisberger
Il film (titolo originale The Devil Wears Prada) è del 2006, diretto da David Frankel. Interpretato da Anne Hathaway, Stanley Tucci, Emily Blunt e da una strepitosa Meryl Streep nel ruolo di Miranda Priestly, la cui performance è stata ampiamente lodata ed è stata candidatata per numerosi premi cinematografici, tra cui l'Oscar e il Golden Globe.




1. Dove prendi ispirazione per scrivere i tuoi libri?
Un po’ ovunque, ma soprattutto da quello che leggo. Spesso rimango incuriosita da una notizia, oppure da un personaggio secondario di un romanzo. A volte invece mi colpisce un luogo. Allora me lo annoto in un taccuino “delle idee” e quando ho bisogno di pensare a una nuova storia lo rileggo per vedere se un appunto fa vibrare qualcosa di più forte dentro di me e da lì parto.

2. Quando inizi a scrivere una nuova storia, sai già tutta la trama, oppure ti lasci trasportare dai tuoi personaggi?
Ho bisogno di una direzione, perciò inizio sempre con un’idea ben precisa della storia che voglio raccontare. Magari non conosco i minimi dettagli ma sono una sostenitrice della sinossi. Un brogliaccio, un sapere chi e cosa. Poi strada facendo la storia può anche deviare dalle intenzioni iniziali, ma cominciare a scrivere dopo aver messo a fuoco i personaggi principali e magari alcuni di quelli secondari e sapere quale sarà il punto d’arrivo della storia mi fa lavorare con animo più leggero e più concentrata.

3. Qual è l’ultimo libro che hai letto?
Sto leggendo la saga dei Travis di Lisa Kleypas. In questo momento sono in balia di Jack e del suo trapano (letterale, cosa avete pensato? ☺).

4. Quali sono i tuoi prossimi progetti?
Da pochissimi giorni è uscito il mio nuovo romanzo, Passo a due, e tra altrettanti pochissimi giorni uscirà l’ultima novella della serie, Sipario. In questo momento poi sto scrivendo il nuovo romanzo e mi sono lanciata in una bellissima avventura, affiancare chi vuole scrivere, come una specie di angelo custode, per condividere quello che so, per sostenere e motivare, perché so quanto è facile avere un sogno nel cassetto ma non riuscire a portarlo a termine. Il mio payoff è “Racconta il tesoro che hai dentro di te” e da pochissimo ho lanciato Madreperla, il mio primo servizio sulla creazione dei personaggi (Chi vuole curiosare, lo trova qui https://www.edytassi.it/it/madreperla/).

5. Qual è la domanda che hai sempre desiderato farti fare in un’intervista, ma che nessuno ti ha mai fatto? Come risponderesti?
Qual è la cosa a cui sono più legata in assoluto. Risposta: i miei giornalini di Candy Candy e Lady Oscar. Guai a chi me li tocca. Non possono avvicinarsi nemmeno figlie e marito!



Grazie Edy per essere stata qui con noi e ricordiamo alle nostre lettrici che il 27 Febbraio è uscito il nuovo romanzo per Emma Books:

PASSO A DUE
Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Emma Books
Data di Uscita: 27 Febbraio 2019
Prezzo: Ebook € 3.99

Sinossi: Nadia Magni ha due obiettivi: diventare una grande ballerina e ritrovare la madre che l’ha abbandonata quando era bambina.
Anche Jakob Adams ha due obiettivi: portare al successo la sua compagnia di danza e collezionare quante più donne possibile.

Nadia e Jakob hanno condiviso un’intensa passione, ma ora non si fidano più l’uno dell’altra. Lei lo ha lasciato in difficoltà durante uno spettacolo, lui… be’, come fidarsi di qualcuno che tutti chiamano “Il Collezionista”?

Per questo, dopo aver lasciato Londra e la compagnia a causa di un’improvvisa crisi familiare, Nadia è sicura che non lo rivedrà mai più. Difficile però rinunciare alla danza, e quando l’impulso di ballare torna a farsi sentire, Nadia decide di partecipare a un’audizione importantissima a Milano. Ma a giudicarla sarà proprio Jakob…

Serie "Sulle Punte"
#1. Assolo
#1,5. Intervallo
#2. Passo a due
#2,5. Sipario (prossimamente)


 . .

3 commenti:

  1. Il diavolo veste Prada è il mio film preferito *-*

    RispondiElimina
  2. E' davvero molto bella questa idea di associare la rubrica "5 cose che..." con un'intervista a un autore.
    Complimenti!

    RispondiElimina