Ultime recensioni

martedì 21 maggio 2019

[Anteprima] NINFA DORMIENTE - Ilaria Tuti

Dopo il successo di Fiori sopra l'inferno, torna in libreria Ilaria Tuti con la sua straordinaria protagonista Teresa Battaglia. Ninfa dormiente sarà disponibile dal 27 maggio grazie a Longanesi.

Genere: Thriller
Casa editrice: Longanesi
Data di Uscita: 27 Maggio 2019
Prezzo: € 9.99

Sinossi: Li chiamano «cold case», e sono gli unici di cui posso occuparmi, ormai. Casi freddi, come il vento che spira tra queste valli, come il ghiaccio che lambisce le cime delle montagne. Violenze sepolte dal tempo e che d’improvviso riaffiorano, con la crudele perentorietà di un enigma. Ma ciò che ho di fronte è qualcosa di più cupo e più complicato di quanto mi aspettavo. Il male ha tracciato un disegno e a me non resta che analizzarlo minuziosamente e seguire le tracce, nelle valli più profonde, nel folto del bosco che rinasce a primavera. Dovrò arrivare fin dove gli indizi mi porteranno. E fin dove le forze della mia mente mi sorreggeranno. Mi chiamo Teresa Battaglia e sono un commissario di polizia specializzato in profiling. Ogni giorno cammino sopra l’inferno, ogni giorno l’inferno mi abita e mi divora. Perché c’è qualcosa che, poco a poco, mi sta consumando come fuoco. Il mio lavoro, la mia squadra, sono tutto per me. Perderli sarebbe come se mi venisse strappato il cuore dal petto. Eppure, questa potrebbe essere l’ultima indagine che svolgerò. E, per la prima volta nella mia vita, ho paura di non poter salvare nessuno, nemmeno me stessa.

Le indagini di Teresa Battaglia:
1. Fiori sopra l'inferno
2. Ninfa dormiente


Non sono ancora riuscita a parlarvi di Fiori sopra l'inferno perché trovo davvero difficoltà a esprimere le tante sensazioni che si provano leggendo Ilaria Tuti.
Teresa Battaglia è un antieroe, ma anche eroe. È una donna ormai avanti con l'età, con problemi di salute, un passato davvero oscuro e tanta stanchezza. Ma è anche una donna che non si arrende davanti alle complicazioni, che ricerca sempre la verità nei casi che segue e ha tanta, ma tanta, compassione. All'apparenza scorbutica e ruvida, ma se si scava in superficie si scopre una donna meravigliosa. Inoltre la scrittura della Tuti è quasi evocativa. Ha creato ambientazioni gotiche, tra le montagne del Friuli, e più per il caso specifico che si segue, si rimane imprigionati dal paesaggio un mix tra terrore e meraviglia! Insomma Impertinenti, alla fine segnalandovi il secondo romanzo vi ho mezzo recensito il primo!


Non perdetevi NINFA DORMIENTE di ILARIA TUTI!


Nessun commento:

Posta un commento