Ultime recensioni

mercoledì 25 marzo 2020

[Recensione] SEXCATION - Heidi McLaughlin


Buongiorno Impertinenti,
oggi la nostra aliena ci parla di SEXCATION di Heidi McLaughlin, romance contemporaneo pubblicato da Triskell Edizioni.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Triskell Edizioni
Data di Uscita: 11 Settembre 2019
Prezzo: Ebook € 4.99


Sinossi: Lui è inglese.
Lei è americana.
Si incontrano in vacanza e concordano sull’usare nomi fittizi l’uno con l’altra.
Uno dei due sta mentendo su ogni cosa. L’altro dice la verità.
Stanno per avventurarsi in una sexaction, una bellissima vacanza all’insegna del sesso.
Ma cosa succederà una volta che tutto sarà finito?






Ogni tanto l’ormone solitario che circola a piede libero nel mio cervello ha il sopravvento e mi fa fare acquisti impulsivi che nemmeno io mi aspetterai mai da me stessa… e ogni tanto l’ormone ha ragione!

Quattro bacchette per la protagonista femminile. Jade, chiamiamola così per il momento, è un personaggio molto sfaccettato: prima dell’incontro con Jackson sembra un tipo di persona, poi cambia, infine si rivela. Sono sincera, all’inizio mi ha lasciata un po’ perplessa ma poi tutte le tessere del mosaico XXXXX (sarebbe il suo vero nome ma non voglio spoilerarlo) vanno a posto e devo dire che il risultato finale mi è piaciuto: è una donna che ha soffocato una parte di sé per tanto tempo ed è del tutto normale che, lontano dagli occhi e dal cuore rispetto alla vita di tutti i giorni, abbandoni gli indugi e si lasci andare.

Quattro bacchette per il protagonista maschile. Jackson è proprio carino! Ma cosa dico carino… è proprio bello! Ma cosa dico bello… è sexyssimo! Dolcissimo! È IssiMissiMassimo: vi piace l’uomo disinibito? Lui lo è! Vi piacciono i tatuaggi? Lui ce li ha! Vi piace che il protagonista sia tutto quello che un uomo ideale deve essere? Allora Jackson fa per voi.

Quattro bacchette per romanticismo e sensualità. Le prime tre lettere del titolo son indicative di come parte questa storia… S E X … educande qui non ce ne sono giusto? Giusto! In realtà mi aspettavo un pochino di più, data la partenza, non tanto in quantità quanto in fantasia però devo dire che le scene romantiche sono proprio di quelle che sciolgono le ginocchia, soprattutto una!

Tre bacchette per lo stile e la struttura. Il libro è scritto in prima persona con i punti di vista alternati tra Jade e Jackson e tutto narrato al presente. Il linguaggio è esplicito e diretto, efficace e teso però c’è un calo abbastanza drastico nell’ultimo terzo di libro, mi aspettavo un finale un po’ più scoppiettante ma me lo sono fatto andare bene perché la storia di questi due, e soprattutto Jackson, merita.

Tre bacchette per l’ambientazione. Ecco, chi non vorrebbe andare alle Bermuda? Io sarei partita anche subito con il primo volo charter disponibile, e poi da lì a New York, dritta come un fuso… ma sono rimasta sul divano di casa (che di questi tempi è meglio). Insomma, l’ambientazione ha tutte le carte in regola per essere bella fascinosa ma invece l’ho trovata un po’ superficiale però… sono sincera… non mi interessava neppure più di tanto, non con la debacle annunciata in sinossi “del sesso senza complicazioni”!

Attenzione, Impertinente in vista!
Jackson è inglese. Sì, proprio inglese come il principe Carlo di Inghilterra… vabbè… non proprio Carlo… facciamo uno dei suoi figli (anche se hanno colori del tutto diversi)… ma veramente qualcuno pensa che l’accento inglese sia sexy?
Per quanto riguarda la Profilattico Challenge... l’autrice se la sbriga veloce informandoci che li hanno sempre usati e buona notte al condom. E brava Heidi, anche perché in costume da bagno era dura trovare delle tasche!

A chi può piacere questo romanzo?
Piacerà a chi ama le storie d’amore super-romantiche.
Piacerà a chi cerca una storia con un po’ di tutto: sesso, sentimento e anche un po’ angst.

Chiudo dicendovi che questo romanzo è autoconclusivo e NON appartiene ad alcuna serie, insomma se come me troverete intriganti gli amici di Jackson… rassegnatevi, ad oggi non ha ancora scritto di loro e chissà se lo farà!

Heidi non ha un sito ma potete seguirla sul suo profilo Amazon

Bye Bye alla prossima





Nessun commento:

Posta un commento