Ultime recensioni

domenica 15 marzo 2020

[Recensione] COLPO VINCENTE - Brit DeMille


Buongiorno Impertinenti,
oggi la nostra Aliena ci parla di COLPO VINCENTE di Brit DeMille, sport romance edito Hope Edizioni.



Genere: Sport Romance
Casa editrice: Hope Edizioni
Data di Uscita: 11 Giugno 2019
Prezzo: € 12.66 - Ebook € 1.99

Sinossi: «La regola della non-fraternizzazione è stata stabilita per essere infranta.» (Evan Kazmeirowicz, Vegas Crush). Questo fatto potrebbe giocare a favore della famosa ala dei Vegas Crush, il giorno in cui posa gli occhi sulla nuova social media manager della squadra. Per Holly Hunter, però, è tutta un'altra storia; frequentare un giocatore è molto rischioso, soprattutto se si vuole mantenere il posto di lavoro appena ottenuto, con la squadra più forte della NHL. Holly ama la sua indipendenza e la sua carriera; sta bene da sola e non le serve altro. Non permetterà di certo a un giocatore di hockey, sexy e irresistibile, di sconvolgerla e di mettere a repentaglio il suo lavoro. No. Non accadrà mai. Nemmeno se lui è bello come un dio. Nemmeno se possiede un fascino tale da indurre in tentazione persino una suora. Nemmeno se Holly deve incrociare le dita dietro la schiena, ogni volta che gli ripete di non essere interessata a lui. Le regole esistono per un motivo. Le regole non vengono stabilite per essere infrante. E non bisogna fidarsi dei giocatori sexy. Giusto?

“VEGAS CRUSH” Series
#1. COLPO VINCENTE (Crusced: A Hochey Love Story) 
#2. GIOCHI PROIBITI (Sin Shot: A Hockey Love Story) 
#3. Red Rocket: A Hockey Love Story 
#4. Puck Money: A Hockey Love Story

Sbagliato! (mi riferivo alla sinossi ndr)

Io adoro gli sport romance perché sono sempre pieni di sexy giocatori di qualcosa, tanto testosterone e hanno tutte le carte in regola per decomprimere dopo qualche lettura particolarmente impegnativa.

Quattro bacchette per la protagonista femminile. Holly è dolce, spiritosa, bella, insomma proprio un bel tipo. Uno sguardo e… ta-dan!... la stella dei Las Vegas Crush non ha scampo ma… non ha fatto i conti con l’intelligenza, la determinazione e il ferreo autocontrollo della nuova social manager della squadra.
Sono proprio queste ultime tre caratteristiche quelle hanno reso convincente il personaggio e che me l’hanno fatto amare: finalmente una donna che mette la sua carriera e il suo lavoro allo stesso livello di quello di lui, anche se un qualche tira-molla di troppo si poteva evitare.

Quattro bacchette per il protagonista maschile. Anche Evan è un bel tipo. Ho già detto che è un giocatore di Hockey? Be’, è un giocatore di hockey e questo lo rende supersexy a prescindere, poi è anche un bravo ragazzo… oddio bravo… vabbè, leggete e giudicate voi stesse: io mi sono innamorata di lui!

Tre bacchette per romanticismo e sensualità. Questa è una storia a fuoco lento, per usare un gergo comune. Non è una storia di passione travolgente, tutt’altro e devo dire che, per i miei gusti, è un po’ troppo lenta. Avrei preferito un po’ più di romanticismo, se non proprio fuoco anche se ci sono alcuni momenti di tenerezza davvero toccanti.

Tre bacchette per lo stile e la struttura. Il libro è scritto in prima persona con i punti di vista alternati tra Evan e Holly e ha una narrazione lineare e cronologica… insomma niente di nuovo, e va bene così. Come plus ha alcuni riferimenti circolari di piccoli dettagli che si rincorrono nel libro e creano situazioni ora divertenti, ora intense che mi sono molto piaciuti.

Tre bacchette per l’ambientazione. Sono stata a Las Vegas, me la sono vissuta di giorno e di notte e… boh… non l’ho incontrata in questo romanzo poi, certo, un conto è vederla da turista e un conto è viverci però anche per Holly è la prima volta che mette piede lì e, be’, l’autrice poteva sforzarsi un po’ di più, ecco!

Attenzione, Impertinente in vista!
Na-na-na! Nemmeno qua ci siamo con la Profilattico Challenge. Ma proprio per niente, niente!
Evan Cognome-impronunciabile-figuriamociscriverlo passa il testimone al tuo caro amico Georg Kolochev così vediamo come se la caverà lui!

A chi può piacere questo romanzo?
Piacerà a chi ama le storie d’amore dove non finiscono a letto dopo 5 minuti.
Piacerà a chi cerca un po’ di ironia romantica e zero angst.

Chiudo dicendovi che questo è il primo romanzo della serie Vegas Crush, ogni romanzo è uno stand alone che con il suo seguito (non ancora tradotto) ha in comune solo l’ambientazione a Las Vegas e le vicende della medesima squadra di Hockey e già in questo romanzo sono emersi personaggi intriganti: vediamo!

Brit De Mille è un alias di Raine Miller. Al momento con il nome di Brit sta pubblicando solo questa serie dei Vegas Crush, qui c’è il sito per ulteriori informazioni!


Bye Bye alla prossima





Nessun commento:

Posta un commento