Ultime recensioni

martedì 9 giugno 2020

[Recensione] ARIES - Marilena Barbagallo

Ciao Amiche Impertinenti! 
Oggi vi parliamo di ARIES terzo capitolo della saga "Black Dynasty" di Marilena Barbagallo.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing 
Data di Uscita: 09 Maggio 2020
Prezzo: € 11.09 - Ebook € 2.99


Sinossi: Se nasci in una famiglia come la mia, prima o poi, arriva il giorno in cui sarai chiamato a dare il tuo contributo. Poco importerà se risulterà un compito scomodo, ciò che conta è preservare l’impero della dinastia e mantenere il suo prestigio. Quando mio fratello Taurus mi ha affidato una nuova missione, non mi sono tirato indietro. Sedurre una bella e ricca ereditiera non mi è parso un sacrificio troppo grande. In quel momento, nella mia vita, tutto filava liscio, fino a quando la mia ex ha lasciato la prigione. Con l’Innominabile si sono riaperte tutte le mie ferite e mi sono fatto divorare dalla rabbia. Sono Aries Leclerc, il secondogenito della linea dei Dodici, non posso dire che non mi manchi niente perché, in realtà, mi è sempre mancata lei. Ma ora che è tornata, avrei preferito sentire la sua assenza in eterno, perché eterno è stato il dolore che mi ha inflitto. L’ho odiata per nove anni e non intendo smettere di farlo adesso. Toglietemela dalla vista, portatela via! Solo così, finalmente, smetterò di amarla. E sarò libero. La famiglia Leclerc sta per essere stravolta dal ritorno di Crystal Colin, il grande amore di Aries. A volte, le prigioni più opprimenti si annidano nel cuore. Riusciranno Aries e Crystal a distruggere le sbarre che li separano?

BLACK DYNASTY Series
#2. Venus
#3. ARIES

Care le mie Impertinenti eccomi di nuovo qui!
Aspettavo con ansia questo terzo capitolo, con questo personaggio è stato amore a prima vista, o meglio, a prima lettura!!

Signore e signorine che state leggendo, ovviamente sto parlando di lui: Aries Lecler, il secondogenito della ormai famosa famiglia. Appena avevo fatto la sua conoscenza nel primo libro della serie ne ero stata attratta come una falena con una luce.
Descrizione dell’uomo: ricco, bello, irriverente, un pochino arrogante e presuntuoso. Però già da quando mi era stato solo presentato avevo avuto come la sensazione che ci fosse qualcosa sotto, che ci fosse come una facciata che nascondesse un qualcosa. O meglio un qualcuno. E questo qualcuno è Crystal Colin, la migliore amica della sorella Chantal.
Il suo passato, il suo unico e grande amore. Che esce dal carcere dopo aver scontato la sua pena. Ma la sua pena è tutto fuorché finita

Questo terzo mi ha confermato ancora di più la bravura di Marilena.
Aries non si è mai dimenticato di lei. Ci ha provato, ma come si fa a dimenticare la donna che è la tua esatta metà? Ora è convinto di odiarla, e cerca in tutti i modi di evitarla. Il loro primo incontro/scontro dopo anni che non si vedono è stato emozionante, travolgente.

E poi accade quello che è sempre successo ogni volta che i suoi occhi incontrano i mie. È come fare una passeggiata in un deserto di ghiaccio, in cui le lastre intorno intrappolano i colori del cielo. Una vola ci facevo l’amore con i suoi occhi, oggi ci faccio la guerra.”

E inizia una guerra in cui entrambi sanno che perderanno, perché quando c’è di mezzo l’amore si perde sempre in ogni caso. Questo libro è per ora il mio preferito, i sentimenti che ho provato leggendolo sono stati intensi: ho gioito, riso, pianto e mi sono arrabbiata.
La famiglia ha un ruolo cruciale, l’amicizia anche. Ho conosciuto una Chantal inedita e devo dire che non vedo l’ora di approfondire la sua conoscenza.

Marilena ha questa capacità di rendere vivi i personaggi, li fa uscire dalla storia e li conosci in modo totale.
Aries all’apparenza è un uomo che sembra avere tutto: soldi, fama, potere e tutte le donne che vuole. Ma è in realtà un uomo fragile, spezzato a metà, accecato dalla rabbia. Crystal dall’altra parte è il contrario. Sembra fragile ma è in realtà forte e determinata.

Questa serie confermo essere fino a ora il lavoro più maturo di Marilena. Ogni libro è stata una piacevole sorpresa. Lo stile, l’ambientazione, la caratterizzazione dei personaggi sono perfetti.
Ti ringrazio perché aspettavo con ansia questo fratello e non mi hai deluso, hai creato due personaggi praticamente perfetti sotto ogni punto di vista, e nel finale ho pianto come una bambina da quanto mi hai fatta emozionare! Quindi grazie e ancora grazie!
Ora mi raccomando, ho uno psicologo che voglio assolutamente conoscere quindi non farmi aspettare troppo ti prego!

Impertinenti vi saluto e mi raccomando se non l’avete ancora letto fatelo.
Besos



         

Nessun commento:

Posta un commento