Ultime recensioni

giovedì 16 gennaio 2020

[Recensione] LA RAGAZZA DEL SOLE - Lucinda Riley


La nostra Simo oggi ci parla dell'ultimo romanzo di Lucinda Riley edito da Giunti: LA RAGAZZA DEL SOLE.
Eccoci arrivati al sesto capitolo della meravigliosa serie "Le sette sorelle" e oggi scopriamo insieme Electra, la sesta delle sorelle D'Apliese.

Genere: Narrativa
Casa editrice: Giunti
Data di Uscita: 3 Gennaio 2020
Prezzo: € 19.80 - Ebook € 11.99

Sinossi: Electra d’Aplièse è una delle modelle più famose: bellissima, ricca e desiderata. Ma dietro l’immagine glamour e la fastidiosa attenzione dei paparazzi si cela una donna fragile, che fatica a reggere lo stress e le pressioni di un mondo in cui contano solo le apparenze. Electra è la più giovane delle sorelle e mentre tutte le altre sembrano aver superato la morte del padre e aver trovato la felicità, lei si sente sempre più persa e sola. L’unico modo per andare avanti è anestetizzare il dolore, rifugiandosi in alcol e droghe, specialmente da quando è stata mollata dal suo fidanzato. Ma c’è qualcuno che sta cercando di entrare a far parte della sua vita e tenta di contattarla in tutti i modi; si tratta di Stella Jackson, noto avvocato impegnato nella difesa dei diritti umani, che dice di essere sua nonna... Grazie ai suoi racconti, Electra scoprirà la storia travagliata della sua famiglia e l’importanza di lottare per coloro che ami. Il sesto capitolo della saga delle Sette Sorelle vi porterà dai grattacieli di New York alle magnifiche pianure del Kenya degli anni ’40. Un romanzo epico, indimenticabile.

Serie "Le sette sorelle"
#1. Le Sette Sorelle
#2. Ally nella tempesta
#3. La ragazza nell'ombra
#4. La ragazza delle perle
#5. La ragazza della luna
#6. La ragazza del sole



"La vita può essere capita solo all'indietro,
ma va vissuta in avanti" 
Soren Kierkegaard

Electra è una modella famosa in tutto il mondo: bella da mozzare il fiato, con la sua carnagione nera e gli zigomi alti conquista tutte le passerelle e gli ingaggi. Ma il successo l'ha resa ancora più sola e triste. Ogni giorno deve fare i conti con il suo successo, la sua immagine perfetta agli occhi del mondo, una storia d'amore finita e la dipendenza da alcool e droga che la rendono sempre più vulnerabile. La rabbia per l'improvvisa scomparsa del padre Pa'Salt la rende ancora più scorbutica e non manca di trattare male la famiglia. 
Le sorelle D'Apliese, grazie alle lettere lasciate da Pa'Salt, hanno scoperto le loro origini e sono riuscite a realizzarsi con progetti e nuove famiglie... ma non Electra, lei la sua lettera l'ha persa.
La top model viene scaricata per l'ennesima volta dalla sua assistente personale ma è grazie all'incontro con quella nuova che inizia a vedere il mondo con occhi diversi. Mariam diventa presto una boccata d'aria fresca. Con la sua calma e gentilezza trasmette ad Electra un benessere psicofisico importante e lo sarà ancor di più quando toccherà il fondo e rischierà di morire di overdose.
Inizia cosi per Electra un percorso di riabilitazione complesso. La vera difficoltà non sarà per lei disintossicarsi da alcool e droga, ma affrontare i suoi demoni e le paure. La paura di non essere amata, di essere sola ed incompresa e di non sapere realmente chi lei sia.
Pa'Salt a lei ha donato un regalo molto importante: qualche mese prima di morire si era recato a New York ed era riuscito a scoprire chi fosse sua nonna. Nella sua lettera infatti, una volta ritrovata, Pa'Salt oltre a esprimere il suo amore per la figlia adottiva le lascia in eredità una foto, un indirizzo e un numero di telefono.

"... tua nonna, che vive non lontano da te. È  una delle donne più carismatiche che abbia mai avuto il privilegio di incontrare... lei sarà ben felice di fornirti il sostegno che io non posso più darti.... sei e sarai sempre profondamente amata da tuo padre. " 

È così che scoprirà le origini della sua famiglia e le verrà raccontata la vita di Cecily, una giovane americana che intraprese un lungo viaggio con destinazione Kenya. Con i suoi occhi vivremo la seconda guerra mondiale in una terra lontana e sconosciuta, il dolore per le perdite, per la lontananza, il desiderio incondizionato di essere madre e il coraggio di sacrificare se stessi per il prossimo.

LA RAGAZZA DEL SOLE è senz'altro il romanzo più complesso dei sei volumi, parecchio elaborato e molto maturo.
La storia del passato è decisamente lunga, ma fondamentale. I temi trattati sono tanti ed importanti: dal razzismo, all'abuso di alcool e droghe, alle morti per overdose, ma soprattutto ai diritti umani conquistati negli anni '50 dalla popolazione afroamericana.
Per la protagonista Electra sarà un vero e proprio cambiamento perché per la prima volta è costretta a rendersi conto che la sua vita è privilegiata e che con il suo carisma e la sua popolarità può aiutare le persone a cambiare il mondo.

"... quando accadrà, il tuo già formidabile ascendente sarà davvero inarrestabile, non ci sono limiti a ciò che potresti fare, come diventare la voce di chi non può difendersi da solo. Tu, mia bellissima ragazza sei davvero capace di grandi cose...." 

A differenza degli altri cinque volumi che mi hanno lasciato sempre dell'amaro in bocca per la frettolosità nel chiudere la storia, questo capitolo termina con suspense, lasciandomi in trepida attesa. 
Aspetto impaziente il finale della saga sperando che tutti i segreti saranno svelati, perché a parer mio ce ne sono tanti ed ho il desiderio fin dal primo romanzo che Pa'Salt sia ancora con noi.


 . . . . .

Nessun commento:

Posta un commento