Ultime recensioni

venerdì 19 aprile 2019

[Recensione] STORM - Monica Lombardi


Buongiorno Impertinenti,

Xania è tornata e oggi ci parla di STORM di Monica Lombardi, edito da Emma Books.


Genere: Romantic Suspense
Casa editrice: Emma Books
Data di Uscita: 28 Novembre 2018
Prezzo: Ebook € 3.99

Sinossi: Dopo anni di missioni in tutto il mondo, il GD Team, la squadra di ex forze speciali e agenti dell’intelligence creata dal miliardario David Langdon, ha raddoppiato l’organico ed è diventato GD Security.
Questo però non frena gli attacchi dei nemici che hanno accumulato negli anni. Persino al suo interno rimangono segreti che non sono mai stati svelati e che potrebbero far saltare rapporti appena iniziati e legami familiari all’apparenza consolidati.
La nuova sfida: due boss della mafia russa. Il nuovo mistero: un padre e un figlio che sembrano condividere tutto ma forse non hanno niente in comune. La variabile impazzita: un giovane uomo cresciuto respirando odio e violenza, alla ricerca di canali per sfogare la sua rabbia.
All’orizzonte le nuvole cominciano ad addensarsi finché la tempesta non si abbatte su alcuni membri del Team e, da lì, finisce col colpire tutti.
Tra conti da saldare, colpe da espiare, amori che rischiano di sgretolarsi e passioni che nascono quando non potrebbero esistere, missione e questioni private diventano due facce della stessa medaglia. E il Team serra i ranghi. Perché guardarsi le spalle a vicenda e difendere chi è più debole e chi si ama non è un logo, non è un lavoro: è un modo di essere che spinge a giocarsi il tutto per tutto. Sul campo come nella vita.



Salve impertinenti! Con molto piacere rieccomi a scrivere qualche riga in onore di qualche brava autrice che sa fare il suo mestiere. Polemica dopo mesi di silenzio? No, assolutamente no. Solo che tanti mesi di silenzio sono, anche, dovuti ad una serie di romanzi molto molto noiosi che ho letto e di cui non ricordo neanche il titolo. Ma in questi giorni ho ripreso le sane vecchie abitudini e ho aperto nel mio cellulare l’ultimo romanzo della bravissima, italianissima Monica Lombardi e la presente recensione è proprio sul suo ultimo capolavoro, Storm, edito Emma Books.
Questo romanzo è un romantic suspense che segue la scia dei suoi predecessori. Le amanti della serie ricorderanno Vertigo, o Hard Landing, e quindi ritornano alla mente le imprese di David Langdon, Buck, Alexandra, Jet, Nikky, Deborah e tutti gli altri eroi della serie. Ma loro non bastano!! La bella Crudelia ci ha presentato altri personaggi, altrettanto piacevoli ed interessanti.
Quello che amo dei libri della Signora Monica non è soltanto una trama accattivante, personaggi simpatici, a volte eroi, a volte umani. Quello che mi piace è che non ci sono false ipocrisie, maschere, vuoti personaggi senza spessore. Il livello umano dei suoi personaggi è tale che leggi le imprese di personaggi e ci trovi sempre il lato buono, generoso. Credo di ‘vedere’ l’autrice nelle loro descrizioni. In fondo ogni romanzo è sempre un figliolo da coccolare e da proteggere e sono specchio dei loro genitori.
Tutto questo per dire che anche i due nuovi personaggi, Valentin ed Eva, sono belli e intriganti. Inutile dire che la loro storia mi è piaciuta tantissimo ed è altrettanto inutile dire che sono già in attesa del seguito per cui, cara Sig.ra Lombardi, la notte porta consiglio e ti auguro di dormire tanto così la trama dei nuovi romanzi sarà piena di emozioni e palpitazioni.
Eva e Valentin sono amanti, nemici, rivali; sono belli e astuti; sono personaggi nel personaggio, spie e mafiosi dal cuore tenero. Forse non sanno cos’è l’amore ma qualcosa gli vibra dentro. Anche loro conoscono ciò che ci rende deboli ma non cedono. Sono forti e la loro storia è fatta di scelte, ahimè, non dettate dal buon senso ma dal rigore e da scelte di vita che non possono essere cambiate. Ma io sono romantica e speranzosa e vedo un futuro non necessariamente nelle tonalità del rosa, mi basta anche una sfumatura ma che accontenti la donna che crede nell’amore. Con quel finale proprio non posso non sperare che qualcosa di buono possa accadere.
I personaggi storici sono ormai una garanzia. Su di loro ho sempre potuto contare perché non deludono mai e non lo fanno neanche ora. Sono belli, forti, innamorati. Anche i più tosti hanno ceduto al gentil sesso e sono più belli che mai. Dalla loro storia Monica imbastisce la trama dei nuovi romanzi ed anche se leggiamo di pistole, spari, inseguimenti, morti, ci appassioniamo alla storia perché la narrazione è fluida e soprattutto coerente. Il linguaggio è alla portata di tutti i lettori e gli eventi seguono un canovaccio ben organizzato.
Unica pecca, molto personale e che non scalfisce la mia opinione dei romanzi? È la copertina, che in fondo si sposa bene con lo stile dell’autrice e della casa editrice, ma non è in sintonia con i miei gusti.
Che altro dire, se non di appassionarvi a Storm e di godervi una lettura piacevole e coinvolgente, stuzzicante che come un buon panino si fa mangiare con gusto, ma non ti basta mai! Vai, Monica, facci sognare ancora!!!
5/10/20 bacchette


2 commenti:

  1. Carissima Xania, sono felice che il Team continui a regalarti emozioni e che i nuovi personaggi ti abbiano conquistata :)
    Ho già in mente l'evolversi della loro storia, devo solo scriverla e lo farò presto: vorrei infatti che "Hurricane" (dopo la Tempesta arriva l'Uragano!) uscisse in tempo per il RARE di Roma a fine settembre.
    Ti piace l'idea?
    Grazie a te, alle Impertinenti che mi dedicano sempre spazio e a tutti i lettori che si vorranno tuffare in questo mondo di romantic spy.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monica, sarò sempre devota ai tuoi personaggi. Questo sarà l'unico caso in cui amerò Tempeste ed Uragani!!!. A presto!!!

      Elimina