Ultime recensioni

lunedì 13 dicembre 2021

[Recensione] TUTTA COLPA DI LONDRA - Georgia Toffolo


Buon lunedì!
Oggi la nostra Valentina ci parla di TUTTA COLPA DI LONDRA, il romanzo d'esordio di Georgia Toffolo.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 14 Ottobre 2021
Prezzo: € 9.90 - Ebook € 5.99

Trama: L’amore potrebbe nascondersi dietro ogni angolo

Londra. Victoria Scott è un’aspirante stilista e trascorre le giornate dividendosi tra il lavoro in un bar di Chelsea e la creazione di abiti vintage. Sogna di riuscire ad aprire una boutique tutta sua, ma l’inaugurazione di un nuovo grande magazzino nella stessa strada rischia di far naufragare i suoi piani. Il Natale di Oliver Russell non si preannuncia particolarmente allegro. L’apertura del nuovo megastore di famiglia è stata posticipata e, come se non bastasse, sua madre insiste perché le presenti una fidanzata. Fidanzata che, neanche a dirlo, non esiste. Oliver ha bisogno di un diversivo. Qualcosa che impedisca a sua madre di fargli perdere tempo mentre si concentra sugli affari. Così, quando incontra Victoria, Russell non ci pensa due volte a farle una proposta: se fingerà di essere la sua ragazza, lui le darà l’opportunità di esibire i suoi modelli. Ma quello che è iniziato come un accordo d’affari diventa presto qualcosa di più e la finta relazione inizia a sembrare ogni giorno più reale. Riusciranno Victoria e Oliver a far chiarezza nei loro sentimenti prima che il destino si metta nuovamente di traverso?

Una commedia romantica e divertente ambientata nella scintillante Londra durante le feste di Natale


«Fresco, divertente e pieno di romanticismo. L’ho adorato!»
Heidi Swain

«Regalatevi questo libro, regalatevi una storia deliziosa.»
Mandy Baggot

«Mette di buon umore e regala sospiri. Il libro perfetto con cui rannicchiarsi sotto le coperte.»
HELLO! Magazine



Miei cari lettori, oggi vi parlerò di un romanzo che mi ha colpito davvero molto. Georgia Toffolo è stata una piacevole scoperta, non avevo mai letto nulla di suo.

Questa storia è ricca di positività e cosa c’è di più bello in questo periodo dove tutti siamo combattuti tra l’essere felici per le imminenti feste natalizie, e la tristezza per chi non ne farà più parte? Una lettura leggera con una spolverata di amore, unita a romanticismo e sentimenti veri, può davvero allietare anche il cuore più solitario. Credetemi “Tutta colpa di Londra” è tutto questo e molto di più. Una storia deliziosa da leggere tutta d’un fiato, dove la determinazione vince sempre su tutto. I sogni si avverano se ci credi e se ogni giorno fai qualcosa per cambiare, guardando il tuo mondo con un altro punto di vista. 

Victoria Scott ha delle ferite molto profonde da rimarginare e la sua vita è sempre stata dedicata alle meravigliose ragazze che inseguono il loro sogno che lei aiuta a realizzare. Grande stanziatrice di buoni consigli che non riesce a mettere in pratica su sé stessa, fino a che non incontra lui: Oliver Russel, il miliardario proprietario della catena di negozi più famosa di Londra. Una fantastica occasione per presentare i suoi modelli e le ragazze che lavorano con lei per la loro realizzazione. 

«Mi ha chiesto di sposarlo, Sara, non di uscire con lui. Nessuna bevuta, né cena né letto. È andato dritto al “finché morte non ci separi».

E se inizialmente aveva titubato nell’accettare quella bizzarra proposta di matrimonio, ha scelto di buttarsi in questa avventura per la sua innata propensione ad aiutare. Quel ragazzo sembrava davvero averne bisogno. Il fatto che fosse anche bello e che le procurasse una scossa elettrica in tutto il corpo solo a guardarlo, l’aiutava non poco. Il padre di Oliver è molto malato e vorrebbe insieme a sua moglie vedere il loro unico figlio sistemato. Chi meglio di Victoria che entra nel cuore della “glaciale” famiglia Russel? Sempre pronti a trattenere i loro sentimenti per dare un’immagine impeccabile della loro azienda, riusciranno a mollare la presa mostrando chi sono realmente?

V riesce a vedere dove gli altri portavano solo il loro giudizio, e se inizialmente era tutta una montatura a breve scadenza, le cose cambiano. Un cuore ferito e un corpo che te lo ricorda ogni giorno però, non danno molto spazio ai sentimenti. Quando qualcuno ti ha fatto del male, è difficile vedere un nuovo sole sorgere, ma le cose belle arrivano ed è quello il momento in cui tutto può capovolgersi grazie ad un suo timido raggio che arriva dritto al cuore, scombussolando tutto. Oliver e Victoria entrambi timorosi di intraprendere una vita a due, sono stati l’uno la sorpresa dell’altro nonostante facciano parte di mondi totalmente opposti. La semplicità di Victoria è riuscita a colpire tutti, portando una ventata di aria fresca nella famiglia Russell ed è impossibile rinunciare a lei.

Victoria trasformava una cosa banale in una straordinaria. Non era come le donne che aveva conosciuto.

Ho adorato entrambi i personaggi, l’ambientazione e tutta la positività che ne ho tratto da questa storia. Mi sono immedesimata molto in Victoria, in quanto anche io ho sempre messo davanti il prossimo a me stessa e solo da poco sto imparando ad amarmi. 

È stata la storia giusta al momento giusto e ve la consiglio con tutto il cuore, soprattutto se avete paura a fare quel piccolo passetto che può portarvi alla felicità. Avere il coraggio di essere sé stessi in un mondo dove tutti sono solo capaci di giudicare è un dono, non una colpa. Questa storia può tirare fuori il meglio di voi, aiutandovi a vedere la vita oltre quelle cicatrici che faticano a rimarginarsi perché se è vero che esistono persone cattive, posso assicurarvi che ce ne sono anche buone in grado di dividere con voi il peso del mondo. E questa storia ve ne darà un’ulteriore conferma.



Nessun commento:

Posta un commento