Ultime recensioni

martedì 20 ottobre 2020

[Review Tour] ICE ASHER - Irene Pistolato


Buongiorno Amiche Impertinenti,
oggi vi parliamo del romanzo ICE ASHER di Irene Pistolato.

Genere: Sport Romance - New Adult
Casa editrice: Darcy Edizioni
Data di Uscita: 17 Ottobre 2020
Prezzo: € 16.00 - Ebook € 0.99


Sinossi: Asher Lewis ha tutte le carte in regola per fare strage di cuori con i suoi ventuno anni e il fascino dell’atleta. È attraente, ha un fisico da urlo, un’intelligenza oltre la media e fa magie sul rink. 
Unica pecca? 
È innamorato della sua migliore amica Sophie. 
Se sul ghiaccio non ha alcuna paura di rischiare, in amore tentenna. È il salvagente di Sophie, l’unica persona al mondo che la capisce, che la sostiene in ogni sua decisione e che asciuga le sue lacrime quando fugge da quella famiglia che non la ama. 
E più il tempo passa, più lui fatica a resisterle. 
Sarebbe tutto più semplice se anche lei provasse gli stessi sentimenti, ma Sophie non ha occhi che per Ian, il suo perfetto cugino, sua cotta da sempre. Solo quando i due iniziano a frequentarsi, Asher comprende che se non farà qualcosa, non avrà più alcuna possibilità di conquistarla. 
Complici delle lezioni private sull'hockey necessarie a Sophie per un progetto importante, si avvicinano in modo pericoloso, ma la gelosia di Asher nei confronti del cugino rischia di rovinare ogni progresso fatto. 
La sua impetuosità gli farà perdere più volte il controllo, anche sul rink, tuttavia dovrà trovare la forza di lottare e di rischiare tutto per vincere non solo sulla pista ma anche in amore.


Ciao amiche impertinenti, Irene Pistolato ritorna con un nuovo sport romance, questa volta ci fa volare sul rink di una squadra di Hockey su ghiaccio. 


Asher Lewis è il migliore giocatore/pattinatore dei Blues, A 4 anni sua papà gli ha fatto indossare per la primo volta i pattini e da allora non li ha più tolti. Oltre all'hockey nella sua vita ci sono sempre state due persone importanti: Jonathan il suo migliore amico/fratello e Sophie, la sua vicina di casa nonché migliore amica.
Con il passare del tempo, però, il sentimento di amicizia si è mutato in qualcosa di diverso.

Si, ti amo sul serio, Sophie, mi sono stancato di fingere.
forse un giorno mi amerà
forse mi ama già un po'

Asher non è solamente il migliore amico di Sophie, è anche il suo porto sicuro, la sua ancora di salvezza; è l'unico uomo che crede in lei e la vede come una donna bellissima dal carattere deciso e dall'anima artistica.
Sophie è una ragazza bella ed intelligente con un sogno nel cassetto: diventare una fumettista e conquistare il cuore di Ian Lewis, il cugino di Asher.
Ha una famiglia spezzata dai continui litigi e discrepanze, i genitori non la tengono in considerazione e la fanno sentire un peso.
La nostra stramba e lunatica protagonista lavora presso l'Art Center che gli darà un grosso regalo e un'occasione unica: seguirà un corso con Thomas Jane, famoso fumettista, e dovrà preparare un fumetto da presentare a fine corso. La vincita equivale a lavorare per un mese in Texas proprio negli uffici di Jane. Durante questo stage, Sophie conosce Kayla, una stravagante ragazza del Texas che subito fa breccia nel suo cuore e diventano amiche.

Hai già rinunciato a troppo per colpa sua e non lascerò che tu fugga da questa grande occasione. Il tuo sogno si sta per avverare, Sophie. Qualunque decisione tu prenda, io sarò al tuo fianco.

Un incontro inaspettato fa avvicinare Sophie al bel biondo Ian, scatenando così prima la rabbia e poi l'ira e la gelosia di Asher. Lui deve fare qualcosa per riprendere la sua amica, ma cosa? Il solo pensiero che le labbra, le mani posate su di lei non siano sue lo manda in bestia. E Sophie, avuto finalmente Ian, si sentirà soddisfatta?

...voglio che si renda conto di essere mia, di esserlo sempre stata.

Questo romanzo è un mix perfetto di Young Adult e sport romance; Ice Asher è scritto in maniera fluida e scorrevole, la penna di Irene Pistolato sembra fatta apposta per descrivere vicissitudine ed esperienze adolescenziali.
Le scene hot sono molto presenti ma mai volgari, un punto a favore.
Ha toccato anche un tema molto importante parlando dei problemi di famiglia, ovvero la violenza. Non nascondo di aver vissuto il momento con ansia, ma è stata davvero brava nel non cadere nel banale.
Ho già avuto modo di leggere alcuni suoi romanzi e posso confermare che il suo punto di forza è nel creare dei personaggi decisi e intriganti; non da meno gli amici, Jonathan e Kayla, amici che ognuno di noi vorrebbe avere. Gli amici che nel momento del bisogno ci sono ma che soprattutto senza peli sulla lingua ti dicono le cose come stanno, la cruda realtà.
Il protagonista maschile, Asher, da subito mi è piaciuto per il suo animo gentile e dolce nei confronti di sua mamma e di Sophie, ma combattivo per ciò che è suo, dentro e fuori dal rink.
La protagonista femminile, Sophie, inizialmente non mi è per nulla piaciuta, pagine dopo pagine il suo carattere è migliorato, ma l'avrei voluta più determinata e forte, proprio a fronte di una famiglia che non l'ha cresciuta né considerata.

Irene Pistolato, si conferma una buona scrittrice, capace di farti perdere nei dettagli e nelle pagine; ha un nonsocosa che attira.
Saranno i protagonisti sempre belli e sportivi? Oppure proprio perché sono gli uomini a soffrire?

E' questa la vita che avevo sempre desiderato?
Non lo so, non me lo sono mai davvero chiesto, tuttavia è l'unica che vorrei avere.
Siamo una squadra vincente.

Irene, per questo romanzo mi sento di dare 4 stelline perché è il terzo libro che leggo e credo tu stia man mano uscendo fuori. Spero di non sbagliarmi e soprattutto non vedo l'ora di leggere di Jon e Kay (vero? :-) )



1 commento: