Ultime recensioni

mercoledì 9 febbraio 2022

[Review Party] NESSUNO DISTURBI L'AMORE - Anna Zarlenga


Ciao Impertinenti,
oggi la nosra Giuls vi parlerà del romanzo NESSUNO DISTURBI L'AMORE scritto da Anna Zarlenga.

Genere:
Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 07 Febbraio 2022
Prezzo: € 9.40 - Ebook 5.99

Trama: Scrivere d’amore è facile… ma viverlo?
Dori è una scrittrice. A ventotto anni vive ancora con la famiglia, che non la incoraggia affatto, anzi, la soffoca con richieste continue, convinta che in fondo, il suo, non sia un vero lavoro. Ma Dori, sotto lo pseudonimo di Delphine M. Bright, con il primo romanzo ha avuto molto successo. Ha persino sperato che da quel momento in poi la sua vita potesse cambiare. Purtroppo i successivi romanzi non sono andati altrettanto bene e ora il rischio di un altro flop la terrorizza. Come se non bastasse, l’editor la incalza perché consegni in tempo e questa volta condisca la trama “con un po’ di pepe”. Ed è proprio questo il problema… Dori non sa proprio cosa sia il pepe. La sua vita amorosa è ormai da tempo inesistente. In un momento di crisi dovuto allo stress in famiglia, Dori dà fondo ai suoi pochi risparmi e decide finalmente di andare a vivere altrove, per ritrovare un po’ di tranquillità. Non navigando nell’oro, l’unica possibilità è affittare una stanza insieme ad altri studenti. In fondo uno studente dovrebbe studiare: quale fastidio potrebbe mai darle? Dori non immagina proprio in quale guaio sta per cacciarsi…
Lei scrive d’amore, ma non ha una storia.
Lui ha molte storie, ma con poco amore.
Poi, un giorno, le loro strade si incontrano…

Dall’autrice del bestseller Spiacente, non sei il mio tipo

Hanno scritto dei suoi romanzi:
«Un romanzo nel quale vincono i sentimenti, trattati con ironia.»

«Una scrittura frizzante, esilarante e trascinante! Ti coinvolge in un vortice di risate e batticuore, ti emoziona ma ti fa anche divertire tantissimo.»

«La lettura ideale per svagare e coccolare la mente.»

«Anna Zarlenga è una garanzia alla risata. Se ti senti un po’ giù, leggi uno dei suoi libri: ti estrani dal mondo e cominci a ridere già alla prima pagina.»

Care impertinenti, 
oggi torno su questi schermi per parlarvi dell’ultima uscita di Anna Zarlenga, “Nessuno disturbi l’amore”. Seguo quest'autrice da diversi anni e quando so che esce un suo libro mi ci fiondo subito perché amo il suo inserire spesso elementi legati a Napoli, a famiglie un po’ chiassose e protagonisti normali e mai perfetti.

Con questa nuova uscita ammetto di aver ritrovato una Zarlenga che non avevo percepito nella precedente uscita, ho trovato uno stile divertente e molta originalità. I protagonisti in questione sono Dori e Alex. La nostra ragazza è un'autrice di romanzi rosa che non viene compresa e appoggiata dalla famiglia, una donna che si ritrova a essere sminuita personalmente e professionalmente anche dalla propria madre. Stanca di vivere in questa situazione, decide di staccarsi dal nucleo famigliare e di trovarsi un appartamento per sé. Ed è qui che incontra Alex, un ragazzo che non vuole relazioni e che si ritrova spesso a mentire di fronte al padre, fingendo di essere e di avere qualcosa che non ha: una carriera. Alex è uno spirito libero, un uomo che vorrebbe essere un eterno Peter pan e che ama la Slam Poetry. Questa è stata in assoluto una novità, non la conoscevo e ammetto di esserne rimasta affascinata (soprattutto sono rimasta affascinata da Alex, eh già!).

L’incontro tra i due è pura esplosione, questa convivenza così conflittuale farà nascere uno strano contratto: Alex aiuterà Dori nella stesura del suo ultimo libro che porterà questi due poli opposti a crescere e vedere ciò che prima non avevano mai notato. Alex è un uomo che non vuole crescere, ma insieme a Dori imparerà veramente tantissimo.

Di questo libro ho amato Marcello (sì, mi ha fatto ridere parecchio), Dori con il suo sentirsi così inferiore e Alex con il suo animo libero.
Finalmente in questo romanzo non abbiamo solo una coppia che fa scintille, ma anche un percorso di crescita e di realizzazione.

La nostra autrice italiana, come ha ben fatto notare in un incontro che ho avuto il piacere di fare con lei online, ha ammesso di aver visto questo romanzo scriversi con una semplicità stupefacente, ha visto questi due personaggi crearsi e trovarsi su quella scogliera proprio davanti a sé.

Lo stile semplice e comico che la contraddistingue è uno dei lati più belli del libro e so che anche voi li apprezzerete come me.

Non posso che augurarvi una bellissima lettura e un abbraccio!

Con amore,
La vostra Giuls



 

Nessun commento:

Posta un commento