Ultime recensioni

martedì 5 maggio 2020

[Recensione] COME PIOGGIA SU DI ME - Brittainy C. Cherry


In occasione dell'uscita del nuovo romanzo di Brittainy C. Cherry, la nostra Giuls ci parla di COME PIOGGIA SU DI ME, romance contemporaneo uscito grazie alla Newton Compton.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 5 Maggio 2020
Prezzo: € 9.40 - Ebook € 4.99




Sinossi: Greyson East ha lasciato un segno su di me. Quando mi sono innamorata di lui, non sapevo ancora nulla della vita. Mi accontentavo dei suoi sorrisi, delle sue risate e dei brividi che mi dava la gioia di essergli accanto. La vita era perfetta, ma le cose sono cambiate da allora. Abbiamo preso strade diverse e io ho lentamente superato la mia prima cotta, anche se non ho mai smesso di desiderare il giorno in cui ci saremmo incontrati di nuovo. Non potevo sapere, quando ho trovato lavoro come babysitter, che avrei badato ai suoi figli. 



È sempre difficile parlare dei libri della Cherry. Chi conosce questa autrice sa che quando si inizia un suo romanzo ci si deve preparare a ritrovarsi in lacrime o con un fazzoletto a portata di mano. L’ultimo titolo in uscita oggi, 5 maggio 2020, COME PIOGGIA SU DI ME non è stata l’eccezione. Dopo qualche pagina avevo già la vista offuscata e il battito a mille.

In questa storia la Cherry non si è risparmiata nelle sofferenze, ogni protagonista ha vissuto episodi difficili che li hanno cambiati e che li hanno resi consapevoli dell’esistenza di una sofferenza dura e cruda.

Come in molti suoi libri anche questo è suddiviso in due parti: nella prima conosciamo i nostri due protagonisti, Eleanor e Grayson, nella loro versione liceale. Lei è una ragazzina amante della sua trasparenza, dei suoi libri, delle sue saghe preferite e dei suoi pomeriggi chiusi in casa. Per quanto i suoi genitori tentino di farla aprire costringendola ad uscire, Eleanor si trova sempre attaccata ai libri, anche ad una festa. Ed è proprio qui che il fato, o un amico un po’ fuori di testa, metterà sul suo cammino Grayson, colui che è tutto ciò che Eleanor non vuole che le piaccia.

Grayson è sicuro di sé, adorato da tanti e sempre circondato da persone. Dietro a questo però c’è un ragazzo che ha sofferto tanto, un ragazzo che in realtà si sente molto solo e che vuole solo qualcuno con cui esaudire il suo sogno: essere felice. Tra pomeriggi alla ricerca di libellule, casate potteriane i nostri due opposti si ritroveranno ad essere perfetti l’uno per l’altra nel momento sbagliato. Non posso dirvi altro perché penso che debba essere letto e scoperto leggendo. Posso solo assicurarvi che le cose cambieranno nella seconda parte. I protagonisti che conoscerete all’inizio verranno sostituiti con una loro versione più grande, più adulta e anche più triste.

Quando Eleanor si troverà a fare da tata ai figli di Grayson tutto cambierà, conoscerà una sua versione addolorata e cercherà di essere ciò che lui è stato tanti anni prima per lei. In questa storia tutti i protagonisti eccelleranno, tutti vi entreranno dentro in qualche modo perché la Cherry riesce a creare caratteri forti e deboli allo stesso tempo. Le figlie di Grayson saranno fondamentali, attraverso loro potrete conoscere una sofferenza che nessun bambino dovrebbe conoscere. Vi arrabbierete con loro, le difenderete anche e soprattutto capirete quanto sia difficile staccarsi da qualcosa che non c’è più. I rapporti che si creeranno saranno difficili, durante la lettura ogni tanto avevo bisogno di staccare perché si entra così tanto in connessione con loro da necessitare una pausa. Pochi libri fanno questo effetto. Pochi libri hanno personaggi così belli e complessi.

Dolore. Perdita. Rinascita. È questo che ci insegna questo libro. Le due prospettive che leggerete vi faranno capire quanto è difficile scappare da se stessi, dalle nostre paure e quanto sia difficile diventare ciò che non vorremmo.

Non voglio dirvi nulla di più di questo perché la storia di Eleanor e Grayson è fatta per essere letta, deve esserlo. Una storia che sono sicura vi entrerà dentro.
Buona lettura Impertinenti e preparate i fazzoletti, ne avrete bisogno.
Mi raccomando, ‘di più’


2 commenti:

  1. Di più... sempre <3
    Il messaggio che ci lascia la Cherry è di grande speranza: si può sempre rinascere
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. È davvero una storia che entra dentro <3
    Un bacio

    RispondiElimina