Ultime recensioni

venerdì 29 luglio 2022

[Recensione] IL PEGGIOR UOMO DELLA MIA VITA - Lucy Score


Buon pomeriggio Impertinenti.
Oggi la nostra Maria vi parla del romanzo IL PEGGIOR UOMO DELLA MIA VITA di Lucy Score, edito da Newton Compton.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: Aprile 2022
Prezzo: Ebook € 5,99

Trama: La sposa è adorabile. Lo sposo è un perfetto gentiluomo. Ma il resto degli invitati alle nozze sembra uscito da un incubo. Ricchissimi, viziati, pieni zeppi di titoli nobiliari e arroganza. Il testimone dello sposo non fa eccezione. Francesca ha preso molto sul serio il ruolo di damigella d’onore. E ha intenzione di fare il possibile perché il matrimonio della sua migliore amica fili liscio. Anche se significa mettere in riga uno per uno gli invitati, fare il cane da guardia allo sposo e, soprattutto, tenere d’occhio quell’insopportabile pallone gonfiato di Aiden Kilbourn, che nonostante abbia accettato di fare da testimone sembra intenzionato a metterle i bastoni tra le ruote. Non importa quanti zeri abbia il suo conto in banca: se non righerà dritto, Francesca gliela farà pagare.
Aiden Kilbourn non ha mai avuto relazioni a lungo termine. Il lavoro per lui è tutto e non ha mai frequentato una donna per più di un mese consecutivo. Ci sono gli affari a tenerlo impegnato, perché complicarsi anche la vita privata? Desidera solo divertirsi, senza impegno, con ragazze che non gli stiano troppo addosso. Ma Francesca Baranski sembra essere stata mandata dal destino appositamente per punirlo…





Mie care impertinenti, avete già preparato la valigia ma non sapete quale lettura portare con voi? O forse siete già tornate ma non sapete come superare la depressione post vacanze?
Allora Il peggior uomo della mia vita è il romanzo che fa al caso vostro se avete voglia di una lettura fresca, leggera, ideale per questo periodo di caldo e voglia di far niente.

“Non ti sto offrendo l’eternità. Non è in discussione. Ma posso darti un tempo che ricorderemo entrambi”

È così, con questa premessa, che comincia la storia tra Aiden e Francesca, due poli opposti, due vite diverse. Lui ricco, bello, di successo, sicuro; lei carina, formosa, senza un centesimo ma tosta.
Un incontro che parte col piede sbagliato e che segna una sfida soprattutto per Aiden, abituato ad ottenere tutto ciò che vuole
Lui vuole Francesca, la vuole nel suo letto e non demorde nonostante lei tenti più volte di allontanarlo

“Non mi fermerò finché non mi avrai dato ciò che voglio. Devi capirlo. Mi giocherò le carte giuste, ti manipolerò. A qualunque costo. Non mi innamorerò di te. Ma sarò buono con te”

E per quanto Aiden rappresenti tutto ciò che Francesca disprezza, diventa per lei sempre più difficile resistere.

“In lui non c’era niente di dolce o delicato. E lei non voleva che lo diventasse. Voleva saltare giù da quel precipizio di piacere su cui stavano danzando”

Entrambi sanno che hanno una data di scadenza, entrambi sono consapevoli che il tempo da trascorrere insieme è limitato, prima o poi finirà tutto e su questo tic tac prestabilito si lasciano andare ad una passione accesa che travolge entrambi e che offusca ogni altra forma di emozione e sentimento.
È solo sesso, nessun coinvolgimento emotivo, i paletti fissati all’inizio non vanno buttati giù per nessuna ragione. Fra i due è Francesca quella più decisa a non oltrepassare i confini, inconsapevole della paura che ha di innamorarsi e soffrire. Ma al cuor non si comanda e Aiden sa essere così ... Aiden che anche per una donna irremovibile e sicura come lei cedere all’inevitabile diventa forse l’unica scelta.
E sulla strada che porta al lieto fine, i nostri protagonisti non sono soli ma attorniati da amici e parenti simpaticissimi (fatta eccezione per Elliott e Margeaux) che aggiungono brio a tutta la storia.

Dalle Barbados a New York, tra rapimenti, vendette e fuoco erotico, questa lettura è una commedia romantica piacevole e frizzante che allieterà i vostri pomeriggi in spiaggia, una ventata di freschezza che vi farà sopportare con un sorriso questo caldo torrido.
Leggetela e non ve ne pentirete.
Buone vacanze!!!





Nessun commento:

Posta un commento