Ultime recensioni

giovedì 24 settembre 2020

[Recensione] CULT. I FILM CHE TI HANNO CAMBIATO LA VITA - Luca Liguori, Antonio Cuomo, Giuseppe Grossi


Oggi il nostro cinefilo impertinente ci parla di CULT. I FILM CHE TI HANNO CAMBIATO LA VITA di Luca Liguori, Antonio Cuomo, Giuseppe Grossi. Una guida selezionata dei 135 titoli più citati e amati degli ultimi cinquant’anni!

Genere:
Guida
Casa editrice: Movieplayer Edizioni
Data di Uscita: Dicembre 2019
Prezzo: € 16.90

Sinossi: Tutto il cinema che ha lasciato un'impronta indelebile nella nostra vita. Personaggi iconici, frasi memorabili, sequenze indimenticabili e tanto altro in cui sei inciampato almeno una volta nella vita. Al fianco di grandi successi, ecco anche pellicole di nicchia, clamorosi flop e opere bocciate troppo in fretta da critica e pubblico. Tutte rigorosamente cult, dalla prima all'ultima. Basta con Viale del tramonto, Ombre rosse, I sette samurai, Lawrence d'Arabia, La finestra sul cortile. Qui non troverai niente di tutto questo. Perché sarebbe troppo facile rispolverare i soliti grandi classici della settima arte, ormai imparati a memoria come fossero una filastrocca cinefila. No, in questo manuale abbiamo voglia di film cult. Ovvero il cinema che ha lasciato impronte indelebili, frasi memorabili, sequenze indimenticabili, immagini, locandine e personaggi in cui sei inciampato almeno una volta nella vita. Un cinema non sempre fortunato, a volte troppo in anticipo per essere compreso e apprezzato. Un cinema d'avanguardia, coraggioso, di rottura, che si è appellato al passare del tempo per conoscere la meritata gloria. Così, al fianco di grandi successi, ecco anche pellicole di nicchia, clamorosi flop, opere bocciate troppo in fretta da critica e pubblico. Siamo qui per rimediare, chiedere scusa e riscoprire il lato fiero del cinema più popolare e apprezzato e amato da tutti. Orgoglioso di essere cult. Prefazione e vignetta di Lorenza Di Sepio.

Recentemente ho avuto la possibilità di posare le mie tozze e cinefile zampe su questo libro, anche se definirlo tale è probabilmente sbagliato, perché quello che ora ho tra le mani è molto più simile a una guida, anzi, è LA guida. Come un assetato legge Wine Enthusias, o un affamato consulta la Guida Michelin, un fan del cinema non può che divorare CULT. 

Al suo interno troveremo, in una colorata e vivace grafica, le schede di 135 film diventati ormai iconici nella nostra cultura. Due pagine per ciascuna pellicola, che non si limiteranno ad una sterile analisi, ma ci parleranno di storia, di innovative tecniche di ripresa, di curiosità dal Backstage e, soprattutto, di come hanno influenzato l’epoca in cui sono stati prodotti e quelle a venire. Un’immersione a 360 gradi all’interno della settima arte per scoprirne la genesi, le influenze e l’evoluzione nel corso dei decenni, raccontata un film dopo l’altro. 

Non allarmatevi però, questo libro non è stato pensato solo per i nerd che, come me, preferiscono il caldo umido della sala buia alla quasi totalità delle altre forme di socializzazione, ma è adatto a tutti: dal cinefilo incallito, a chi saltuariamente la sera scorre annoiato, e un po’ disinteressato, i cataloghi dei servizi in streaming. Ho scorso personalmente tutti i titoli trattati, e vi posso assicurare che il libro si potrebbe tranquillamente aprire ad una pagina a caso e guardare piacevolmente il film riportato. La qualità della selezione, infatti, è talmente alta che sarebbe davvero impossibile restarne delusi.

Non mi capita spesso di dirlo, ma qui non ho davvero dubbi: CULT – I FILM CHE TI HANNO CAMBIATO LA VITA rispecchia perfettamente il suo titolo, ed è uno dei pochi libri che dovrebbe ritagliarsi un posticino sullo scaffale di tutti quelli a cui piace ancora sedersi comodamente sul divano, ad ammirare meravigliati le immagini che si muovono sullo schermo.

Voto: 5
L’amichevole GM quartiere

Nessun commento:

Posta un commento