Ultime recensioni

lunedì 31 agosto 2020

[Recensione] PER TE SOLO IO - Tillie Cole


Buongiorno Amiche Impertinenti!
Oggi abbiamo il grande piacere di parlarvi dell'ultimo romanzo di Tillie Cole: PER TE SOLO IO.

Genere: Dark Romance
Casa editrice: Always Publishing
Data di Uscita: 27 Agosto 2020
Prezzo: € 10.50 - Ebook € 3.99

Sinossi: Molti anni fa, due bambini provenienti da due mondi agli antipodi si incontrarono per caso e forgiarono un legame immediato e indistruttibile, che avrebbe cambiato per sempre il corso delle loro vite...

L’unico mondo che Salomè abbia mai conosciuto è quello compreso tra i confini recintati della comune che lei chiama casa. Costretta a vivere secondo le rigide regole del Profeta David, a capo del loro culto, e a seguire i suoi dettami religiosi, Salomè è intrappolata in un circolo di soprusi senza alcuna speranza per il futuro.
La vita che la giovane è abituata a sopportare prende una svolta inaspettata quando un tragico evento sconvolgente le apre una via di fuga dal recinto della comune.
River “Styx” Nash ha un’unica certezza: è nato per indossare la toppa degli Hades Hangmen sulla sua giacca di pelle. Cresciuto nel mondo turbolento dei biker fuorilegge, tra sesso, alcol e Harley, Styx si ritrova inaspettatamente a caricarsi il fardello della carica di presidente del club e a doversi guadagnare il rispetto dei suoi fratelli, così come dei suoi nemici.
Sono i suoi pugni potenti, i silenzi sinistri e l’abilità con la lama che gli fanno ottenere la reputazione di uomo spietato, che è meglio non trovarsi a incrociare nel losco universo delle bande di motociclisti.
In fin di vita, Salomè viene soccorsa per ritrovarsi catapultata in una realtà a lei del tutto sconosciuta, dominata da peccato e incertezza... ed è proprio tra le braccia di Styx e del suo club di bikers che finisce. Pur se il motociclista è restio ad avvicinarsi a chiunque, dopo quel salvataggio il ricordo di un incontro mai dimenticato torna prepotente nella sua mente.
Tanti anni prima, tra lui e quella ragazza dagli occhi di lupo era nato un legame, una connessione che è ancora viva e nessuno riuscirà a spezzare, per quanto insidiosi i pericoli e i nemici potranno rivelarsi.

Un’esperienza di lettura graffiante, ai margini della brutalità e del mistero.
Una saga da mozzare il fiato.

HADES HANGMAN Series
#1. PER TE SOLO IO (It Ain't Me, Babe) 
#2. Heart Recaptured 
#3. Souls Unfractured 
#4. Deep Redemption 
#5. Damnable Grace 
#6. Crux Untamed 
#6,5. Beauty Found 
#7. Darkness Embraced 
#8. My Maddie
 

Tillie Cole arriva con un romance da mozzare il fiato. Vi avverto, dopo il primo libro la serie promette dipendenza! Siete avvertiti :)

La capacità della talentuosa scrittrice di intrecciare vari stili è impressionante. In questo romanzo tra il dark e il romance, troviamo morte, droga, biker, alcool e sesso, tanto sesso! Ma non solo. Perché c'è una religione "malata", un credo, perdizione, speranza e sofferenza... Tutto questo vi farà innamorare perdutamente delle pagine di PER TE SOLO IO, primo libro della serie Hades Hangmen.

"Apocalisse 21:8

Ma per i vili e gl'increduli, gli abietti e gli omicidi, gl'immorali, i fattucchieri, gli idolatri e per tutti i bugiardi è riservato lo stagno ardente di fuoco e di zolfo. E' questa la seconda morte."

Quindici anni fa un bambino ed una bambina si incontrano nel bosco, lei imprigionata dietro ad una rete e lui imprigionato da se stesso perché non riesce a esprimersi. La vista di quella bambina dagli occhi blu e dai capelli neri, con la tunica bianca sofferente e in lacrime, fa sì che River riesca a pronunciare alcune parole... poche, ma parole che rimarranno nella mente di lui e di lei per tanti anni.

Oggi River è Styx, il Prez del Hades Hangmen MC. È salito al comando come presidente a soli ventisei anni dopo la morte di suo papà. La vita non è di certo facile per un uomo che ha a che fare tutti i giorni con droga, alcool, armi, sesso e che non parla, ecco perché lui si è fatto un nome e viene conosciuto e temuto da chiunque ed ovunque, il Muto degli Hangmen è feroce, è il diavolo!

Sono dei biker fuorilegge, dominanti e violenti, annullano chiunque faccia del male alla famiglia o si intromette negli affari del club. Un uomo ferito, imperfetto ma con una luce dentro.

Salomè è una ragazza dalla bellezza disarmante, fragile ma allo stesso tempo forte. È cresciuta rinchiusa prigioniera insieme alle sue sorelle e molte altre donne in una comunità religiosa dove predicano il credo e la Bibbia, subendo le più malate e impensabili violenze. Quando compie ventisette anni è destinata ad essere la sposa del profeta David, ma decide di scappare fino a ritrovarsi mezza morta proprio nel retro del MC, dove a trovarla è proprio Styx.

Quando la donna si riprende ed incontra gli occhi del Prez tutto si ferma. Quella donna è la bambina che quindici anni fa ha fatto parlare Styx... il suo nome è Mae.

"Pensando a un altro modo per dimostrare la mia identità, presi lentamente le mani di Styx e le portai in su per ricreare la posizione in cui erano sulla rete. Poi agganciai l'indice al suo, come aveva fatto lui con me tanti anni prima. Vidi dalla sua espressione basita che aveva capito. Con questa comprensione, roteò gli occhi e si passò rudemente una mano tra i capelli. Shock e incredulità erano chiaramente impressi sul suo viso."

Styx sa che Mae non è adatta al club, non sa nulla del mondo al di fuori della comunità, non conosce le tecnologie moderne e non sa nemmeno cosa sia una motocicletta. Sa, invece, che dovrebbe lasciarla andare una volta guarita, ma proprio non riesce ad allontanarsi e lei a sua volta, sa che il club è il male. Vede come si comportano i biker e le donne, sa che dietro gli affari ci sono cose pericolose, eppure si sente al sicuro e farà di tutto per fargli capire che il suo posto è accanto a lui.

Ma la comunità reclama Salomè, lei era la loro speranza e la loro salvezza. Iniziano a succedere tanti eventi contro gli Hangmen, accordi di armi saltati, una sparatoria durante una festa... qualcosa non torna, c'è di certo una talpa ma la verità sarà molto più sconvolgente!

Contatta tutte le sedi degli Hangmen in grado di raggiungerci in otto ore, cazzo. Convoca Oklahoma, Lousiana, Florida, New Mexico e Alabama. Falli venire qui. Dichiaro guerra alla comune. Io, tu, Tank, Bull e il trio andiamo a far visita al senatore....

E poi?

Poi andiamo a riprenderci la mia old lady. Ho intenzione di scatenare l'ira di Ade su tutto quel maledetto gruppo di fottuti stupratori indottrinati."

Preparatevi all'adrenalina, al fiato sospeso, ai brividi e alla perdizione!

La scrittrice dà il meglio di sé in questo libro, prende i protagonisti e li caratterizza in maniera perfetta. Soprattutto gli uomini, e non parlo solo del protagonista Styx, ma anche i suoi biker, dal suo Vice Ky, al trio di cui un folle di nome Flame mi ha seriamente rapita (oh, oh!).

Parlando di descrizioni, non posso non citare sia il MC che la setta in cui cresce Mae. Il MC rispecchia esattamente i biker descritti: alcool, sesso e perdizione ma la parola d'ordine è Rispetto per il club, per la famiglia, per il Prez.

La comunità è descritta in maniera brutale e i ricordi di Mae sono da accapponare la pelle, ma solo così effettivamente si può capire la relativa disperazione e l'appiglio di speranza negli occhi della protagonista, che nonostante la vita non le è stata docile è una donna forte e determinata.

Concludendo, ho amato questo libro dal primo all'ultimo capitolo ed il finale? Bum, baby!

Tillie Cole, scacco matto!


Nessun commento:

Posta un commento