Ultime recensioni

mercoledì 6 aprile 2022

[Recensione] LA FORMULA DELL'ATTRAZIONE - Paola Chiozza


Ciao Impertinenti,
oggi la nostra Valentina ci parla del romanzo LA FORMULA DELL'ATTRAZIONE di Paola Chiozza.


Genere:
Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 19 Marzo 2022
Prezzo: € 12.99 - Ebook €2.69

Trama: Venere in acquario? Luna nella terza casa? Rebecca Pennington non crede nelle stelle, ma ci lavora. È ingegnere aerospaziale, risolve il Cubo di Rubik in sette secondi e nella vita ha una sola certezza matematica: odierà in eterno Chase Reeve Goldsmith.

Poco importa che lui sia l'uomo più sexy, ricco e intelligente che abbia mai conosciuto, sarà sempre il suo peggior nemico.
E non solo: Rebecca si prenderà la sua rivincita, perché l’azienda in cui lavora sta per ottenere un contratto storico con la NASA, battendo il progetto di Chase.
Tutto bellissimo. Peccato che l’accordo vada in fumo all’ultimo minuto.

Per Chase Reeve Goldsmith il cielo non è un limite, ma il punto da cui guardare la Terra. A soli trentaquattro anni è arrivato in alto, in tutti i modi possibili.
È il CEO dell’agenzia aerospaziale che si è appena aggiudicata il contratto con la NASA, è miliardario, è un genio irresistibile e – Dio, questo è meraviglioso – ha appena soffiato la vittoria da sotto il naso della sua peggior nemica: Rebecca Pennington.
Sarà lui a spedire un razzo su Marte, non la ragazza che al liceo gli ha portato via tutto.

Chase è convinto che sia finita così, ma non ha fatto i conti con Rebecca che, con un piano ben architettato, decide di farsi assumere dalla sua agenzia per riprendersi ciò che lui le ha rubato.
Lavorare insieme non sarà facile… sarà un massacro!
Chase è abituato a dare ordini e avere persone che li eseguono senza fiatare, peccato che Rebecca non si faccia comandare da nessuno.
Lei ha intenzione di essere la sua spina nel fianco, lui di renderle la vita un inferno.

Quando l’attrazione non è più solo una formula fisica, ma passione incontrollata… sarà amore o sarà una guerra stellare?

«Sovvertirò tutte le leggi della fisica per averti, e se non dovesse bastare cambierò ogni fot*uta formula.»

Mie dolcissime impertinenti, chi mi conosce attraverso le recensioni, sa che quando leggo un libro, mi piace entrare in empatia con l’autore e per la maggior parte delle volte so scegliere e avviene spontaneamente. Anche questa volta sono andata sul sicuro perché Paola è un’autrice “a tutto tondo” e mi ricorda tantissimo lo stile di scrittura della mia autrice italiana preferita: Felicia Kingsley. Entrambe soddisfano pienamente ciò che cerco in una lettura: qualcuno o qualcosa nel quale identificarmi, unendo padronanza di linguaggio, lessico impeccabile con una buona dose di motivazione che per me è pane quotidiano.

In questa storia leggiamo una Paola più matura, in cui spicca oltre alla sua solita scioltezza anche una forte dose di studio e conoscenza. Grazie alla lettura de “La Formula dell’Attrazione”, ho approfondito termini che conoscevo solo per nome. Siamo a due passi dal cielo e le emozioni che si provano entrando nella storia di Rebecca Pennington e Chase Goldsmith vi faranno vivere delle ore nelle quali difficilmente riuscirete a staccarvi. Nemici da ormai sedici anni e in lotta per un sogno condiviso ma che inizialmente pare avere posto solo per uno dei due, tra battute sarcastiche e al vetriolo, riuscirete a ridere e a rodervi un po’ il fegato. 

“Trova un uomo che sia disposto a prendersi le stelle per te e sarai davvero felice”.

Chase è esattamente così, combattuto dalla voglia di inseguire il suo sogno, condividendo il suo successo mancato da ragazzo, ma suo padre lo vede in giacca e cravatta, dietro a una scrivania di uno studio legale e non il CEO di un sogno troppo grande per la sua mente “frivola”. Ed è proprio l’oggetto della sua continua ricerca di approvazione che vorrebbe vederlo con i piedi per terra, ma Chase sa bene ciò che vuole e, tra i suoi piani, diventare un avvocato chiuso in un ufficio con gli occhi puntati su fogli dei quali non gli interessa nulla, non gliene importa un fico secco. A impedire tutto questo però, ancora una volta c’è Lei, la sua nemesi, la peggiore rivale che si possa avere: quella folta chioma rossa che non è mai uscita dai suoi pensieri. Grazie al cielo però non siamo più al liceo e Rebecca pare scomparsa nel nulla, niente più gare all’ultima formula e finalmente un posto dove poter comandare.

Eppure tra loro, c’è sempre stata quella forte attrazione mentale che è impossibile tenere sotto controllo, soprattutto se si aggiunge anche una nuova versione di lei più matura e con tutto al posto giusto. 

“Ma noi siamo fatti per stare insieme, siamo particelle che collidono e danno vita a una struttura imprescindibile”.

Riusciranno a capirlo o continueranno a lottare per lo stesso sogno? Vincerà l’attrazione magnetica o la sete di vendetta? Lo scoprirete solo leggendo questo fantastico romanzo che non voglio rovinarvi con involontari spoiler.

Chase, pur essendo il capo di una grande azienda che ha costruito impastando sogni e masticando astronomia, del despota non ha nemmeno l’ombra, fatta eccezione della rossa che tornerà a dargli filo da torcere, combattendo “all’ultima stella”, che farà riaffiorare sentimenti competitivi, mettendo in luce quella parte di sé che odia. Affiancato da una straordinaria assistente che ho adorato, Blythe sa esattamente come viziare e mettere quiete alle sue emozioni portandolo sempre sulla retta via. Una donna dalle mille risorse che diventa il fulcro di questa appassionante storia dove troverete davvero tutto ciò che vi aspettate in un romanzo: passione, forza di volontà, tenacia, risate, erotismo e molti punti sui quali riflettere. I personaggi sono descritti alla perfezione e sembrerà davvero di vivere con loro. L’autrice è stata in grado di mettermi a sedere al suo fianco, quasi a leggere le sue emozioni durante la stesura che ho seguito passo-passo sui Social. Ci sono stati momenti in cui mi sono commossa profondamente, tanto da dover smettere un attimo per potermi riprendere. Quando si parla di genitori entro in quella specie di fase dove metto me stessa sullo stesso piano e rifletto sulla mia vita. Qui ne troveremo due completamente l’opposto l’uno dell’altro: il padre di Chase che non crede nelle potenzialità di suo figlio e quello di Rebecca che lo fa in ogni modo possibile, anche in un momento difficile della propria esistenza. 

Sono rimasta davvero colpita dalla bravura di questa autrice che ha riservato a me – e credo a tantissime altre lettrici – una meravigliosa sorpresa. Un libro del quale davvero non potrete fare a meno, uno di quelli che terrete in mano mentre girate la pasta sul fuoco, una dipendenza. Se avete un sogno, dovete andare a prendervelo, e non basta inseguirlo, dovete crederci e lavorare affinché si materializzi nella vostra vita perché una forte fede vi porterà ciò di cui avete bisogno, sempre! Alle volte lo farà in modi impensabili come tra i nostri protagonisti, altri arriveranno quando meno ve lo aspettate, ma tutto arriva per chi sa aspettare. E questo Chase e Rebecca ve lo confermeranno riga dopo riga. 

Concludo dicendo che questa lettura è stata una delle più piacevoli in questo lungo periodo dove siamo diventati un po’ tutti il fantasma di noi stessi, la dimostrazione che se si vuole, si può tutto, basta approfondire i temi che non si conoscono, appassionarsi a qualcosa e anche un virus terribile che ci ha tolto tutto può portarci alla consapevolezza che tutto è possibile se lo vogliamo. Paola è partita da zero e ora è riuscita davvero a toccare le stelle…e chissà ancora dove potrà arrivare perché una cosa è certa: Lei sa quali note e corde del cuore toccare. Un ringraziamento speciale a un’autrice che mi ha regalato ore indimenticabili. E ora, vai a prenderti tutto ciò che meriti, perché in fondo anche a noi questa terra non basta per sognare, abbiamo bisogno molto di più e sappiamo come andare a prendercelo.

5 fulmini super meritati e con lode!



Nessun commento:

Posta un commento