Ultime recensioni

martedì 13 settembre 2022

[Recensione] TROVAMI NEL SOLE - Silvia Montemurro



Buongiorno Impertinenti,
Alessia ha letto per noi il romanzo TROVAMI NEL SOLE di Silvia Montemurro.

Genere:
Romance Contemporaneo
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Data di Uscita:  12 Luglio 2022
Prezzo: € 16.05 - Ebook € 9.99

Trama: Dopo essere sopravvissuto alla più terribile delle tempeste, l'amore tra Camilla e Teo sembra non poter naufragare mai. Ma il destino, si sa, talvolta è pieno di sorprese e può creare le circostanze più inaspettate. Infatti, durante una vacanza in Sardegna, tra giornate trascorse in riva al mare ed escursioni in cerca di panorami mozzafiato, Camilla si avvicina a Michele, il gemello di Teo, che, con la sua chitarra e il suo sorriso solare, si conquista pian piano uno spazio sempre più grande nel cuore della ragazza. Con il rientro a Santa Croce, la situazione si complica: Teo e Camilla sono costretti a interrogarsi sulla loro relazione, sul sentimento che li unisce, su ciò che si aspettano dal futuro. 
Pur tra mille difficoltà e incertezze, sceglieranno di rimanere l'uno accanto all'altra o preferiranno dirsi addio?



*Attenzione spoiler del primo libro*

Buongiorno Lettrici,
ed eccoci qui con la recensione del seguito di “Cercami nel vento”.
In “Trovami nel sole” ritroviamo i nostri protagonisti in Sardegna, dove si sono promessi di diventare presto marito e moglie, ma profondamente cambiati rispetto al momento in cui lo hanno fatto.

Camilla è cambiata. La malattia sembra sia sconfitta e lei ha deciso che non si vuole più perdere né precludere nulla. Decide di tagliare fuori quella parte della sua vita, decide di dimenticarsi di tutto quello che gliela ricorda, di evitare in qualche modo la Camilla del passato, quella malata. E questo comprende anche i Blive. Ma Teo continua a ricordarle di essere stata quella ragazza fragile.
Anche lui è cambiato. È più attento ai bisogni di Camilla, tanto da mettersi al secondo posto. È continuamente preoccupato che lei si stanchi, che lei esageri e che la situazione possa peggiorare. Di conseguenza Camilla incomincia ad allontanarsi da lui e ad avvicinarsi al suo fratello gemello, Michele, alla sua chitarra e al suo sorriso, alla sua leggerezza.
E da qui per i due protagonisti ci saranno scelte da prendere, scelte che potrebbero rendere la vita diversa da come l’avevano immaginata.
Ho letto pareri negativi su Camilla, su come in questo romanzo sia diventata più egoista, magari egocentrica. Forse siamo abituati a personaggi malati che si mostrano sempre altruisti. Per me Camilla è risultata semplicemente reale. Una ragazza di vent’anni che ha rischiato e continua a rischiare di morire vuole vivere mettendo sé stessa al primo posto. Non dico che sia giusto, però non me la sento di giudicarla in modo negativo.
Anche Teo ha perso un po’ la sua strada. Entrambi devono trovare un modo per ricordarsi chi sono e ritrovare la via per stare insieme.
“Trovami nel sole” è il degno finale della storia di Teo e Camilla. E vogliamo parlare della parte dedicata all’amica dell’autrice?
Mi sono commossa, davvero tanto.
Fatemi sapere cosa ne pensate.


Nessun commento:

Posta un commento