Ultime recensioni

martedì 10 dicembre 2019

[Recensione] 00GATTO. Licenza di graffiare - Kerstin Fielstedde


Buongiorno Impertinenti,
la nostra Alessia oggi ci parla di 00GATTO. Licenza di graffiare di Kerstin Fielstedde, edito da Emons Edizioni!


Genere: Gialli
Casa editrice: Emons Edizioni
Data di Uscita: Novembre 2019
Prezzo: € 15.00

Sinossi: “Insieme possiamo farcela. Per Indy. Per l’amicizia. Per il bene comune.”

Trovare l’agente Indy e riportarla a casa sana e salva: ecco la missione di una strampalata squadra speciale. Due gatti, un cane, un ratto, un passero e addirittura mezzo lombrico si avventurano nei bassifondi di Berlino per fronteggiare  l’acerrimo nemico di Indy: il professor Sumo, una talpa senza scrupoli a capo di innumerevoli scandali edilizi. Intanto, per la gatta rinchiusa in un istituto di sperimentazione per armi letali, il tempo è agli sgoccioli…

James Bond può far fagotto, sono arrivati gli iCats!
«Umorismo graffiante e artigli affilati: il primo caso degli iCats è un successo su tutta la linea!»
Wolf Beetz, Buchjournal

Buongiorno! Oggi vi parlo di un libro un po' diverso dal solito: un giallo/thriller dove i protagonisti sono... animali!

L'agente Indy è stata rapita e bisogna ritrovarla. La squadra speciale, formata da due gatti, un cane, un ratto, un passero e un mezzo lombrico, non ha tempo da perdere e deve salvarla, altrimenti per lei, rinchiusa in un laboratorio di sperimentazione, sarà la fine.

Questo libro esula un po' dal tipo di letture che faccio di solito, ma mi è piaciuto e mi sono divertita nel leggerlo. I personaggi sono ben delineati fin dall'inizio. I due protagonisti, Indy e Ian, sono fratelli, ma non potrebbero essere più diversi: lei, un'agente di punta dei servizi segreti; lui, un gatto tranquillo che preferisce la vita sedentaria, anche se nasconde un segreto. I personaggi secondari, quelli che andranno a formare la squadra degli Icats, sono davvero particolari: troviamo un passero poliglotta, un gatto con capacità tecnologiche invidiabili, un cane con la passione della moda, un mezzo lombrico che parla attraverso l'alfabeto morse, e un topo che è un vero genio con gli esplosivi, ma psicologicamente compromesso - vi dico solo che si porta dietro, ovunque vada, il fratello morto come se fosse uno zaino... inquietante, no?!

La Fielstedde ha costruito una storia sicuramente surreale, ma senza mai cadere nel banale. Il suo stile è fresco e fluido e altamente ironico, i dialoghi sono divertenti e mai scontati.
Sicuramente sentiremo parlare ancora degli Icats perché, e questa è l'unica cosa che vi rivelo della trama, ha un finale aperto che lascia con poche risposte e molte, moltissime domande.

Se cercate un libro diverso dal solito che vi intrattenga, 00gatto è quello che fa per voi. E può essere anche un regalo di Natale speciale.

Buona lettura!


Nessun commento:

Posta un commento