Ultime recensioni

giovedì 20 settembre 2018

[Recensione] UNIVERSI SCONOSCIUTI - Angela Contini

Care Impertinenti, 
oggi vi parlo di UNIVERSI SCONOSCIUTI di Angela Contini
Uscito il 18 settembre per Newton Compton Editori. 

Ho letto per la prima volta questo romanzo quando è stato autopubblicato nel 2013 dall’autrice e aveva il nome di “Hunted”. Sin dalle prime pagine me ne sono completamente innamorata e quando ho saputo che la Newton Compton l’avrebbe pubblicato di nuovo, con un nuovo titolo e una nuova veste, non stavo più nella pelle.

Genere: Fantasy
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 18 Settembre 2018 
Prezzo: Ebook € 1.99

Sinossi: Abby Allen si definisce “un’edizione limitata”, non per esemplare bellezza, ma per una serie di qualità che la rendono un tipo curioso e un po’ fuori dal comune. Diciotto anni, logorroica e con la sorprendente capacità di creare situazioni imbarazzanti, Abby ha una fissa per Superman e spera di incontrare un ragazzo che, pur senza superpoteri, gli assomigli almeno un po’, per integrità ed eroismo. Il destino sembra accontentarla e quando incontra Kevan, la sua vita prende improvvisamente una strana piega, dando inizio a una girandola di eventi che un passo alla volta, riveleranno il segreto che è sepolto nel suo passato. In una realtà dove nessuno è ciò che sembra, si sta compiendo una guerra aliena in cui si muovono personaggi intriganti e complessi. Le loro storie si intrecceranno irrimediabilmente le une alle altre, costringendo Abby a subire agghiaccianti rivelazioni su se stessa. Saranno Kevan e un gruppo di ragazzi dotati di poteri straordinari ad accompagnarla in questa avventura, e mentre scende a compromessi con il suo nuovo io, sarà l’amore che prova per Kevan a tenerla saldamente ancorata alla realtà. E allo stesso tempo, la costringerà a prendere decisioni che la allontaneranno sempre di più dal suo supereroe.

Hunted Series

Autrice del bestseller Tutte le stelle del cielo



UNIVERSI SCONOSCIUTI è il primo capitolo della serie “Hunted” ed è davvero una bomba. Sin dalle prime pagine ci troviamo immersi nella storia e, grazie alla scrittura fluida e coinvolgente della bravissima autrice Angela Contini, ci immergiamo nel mondo di Abby e Kevan. 

La Contini ha una straordinaria capacità: riesce con la sua scrittura così frizzante e scorrevole a farti entrare in empatia con i personaggi e a immergerti in un mondo fantastico e straordinario, dove è normale trovarti al cospetto di alieni e ibridi.

Abby Allen è la classica nerd che ama i supereroi, vive nel suo mondo e spera di incontrare il suo Superman. È una ragazza stramba che anche nelle peggiori situazioni ne esce senza vergognarsi di quello che è. 
Un giorno nella sua scuola arrivano due nuovi studenti: Kevan e Dakota. Abby è subito colpita dal bellissimo Kevan ma lui purtroppo è fidanzato con la perfetta e stupenda Dakota. Quello che però Abby non sa è che i due non sono semplici ragazzi, ma due alieni venuti sulla terra per sterminare la razza degli ibridi. 
Da qui ha inizio la storia, tutt’altro che scontata, e che ci fa entrare nel mondo e nella lotta tra alieni e ibridi.

Ho amato sin dall’inizio Abby, una ragazza logorroica, con una spiccata ironia, con un carattere frizzante e piena di vita. È anche abbastanza strana e grazie a questo è facile affezionarsi a lei. Mi ha fatto ridere tantissimo con le sue continue figuracce all’inizio del libro, ma mi è entrata anche subito nel cuore grazie alla sua dolcezza e alla sua forza. Non ha paura, e non si vergogna di essere diversa e, anzi, continua ad andare dritta per la sua strada. 
Kevan è un eroe d’altri tempi, bello e intelligente, forte e leale. È impossibile non innamorarsi subito di lui e del suo cuore buono e generoso. Tra i due non è amore a prima vista e questo mi è piaciuto molto e ha dato alla narrazione un tocco di realtà. Abby, infatti, entra piano piano nella vita di Kevan colorando con mille colori il suo mondo altrimenti bianco. 

Alla fine quello che ogni ragazza desidera davvero, è un ragazzo gentile che la sappia amare, abbastanza intelligente da poter sostenere con lui delle interessanti conversazioni, e figo a sufficienza da poterlo esibire senza vergogna con le amiche. Insomma, uno normale.
Questo nella maggior parte dei casi. Non nel mio a quanto pare.. Cerco solo un tipo che mi prenda per la vita – inteso come girovita – e mi porti a volare fra le stelle e, nel mentre, che mi guardi come se fossi l’ottava meraviglia del mondo. Che sia così forte da poter sollevare il pianeta e, nonostante ciò, abbia la delicatezza di una piuma..

Come non parlare poi della bellissima e algida Dakota che scopriamo avere un cuore e una fragilità nascosti sotto un’aria da dura. E poi c’è il nostro sexy ibrido Jay che dà fuoco alla scena.

Ho apprezzato particolarmente la caratterizzazione dei personaggi, da quelli principali a quelli secondari, tanto che mi è sembrato un romanzo corale. È sì vero che i protagonisti principali sono Abby e Kevan ma l’autrice ha dato spazio anche a Dakota e Jay, per non parlare di Lexion e di Samuel.
Se proprio devo trovare un difetto a questo romanzo, allora dico che la cover scelta non mi fa impazzire perché fa pensare ad un romanzo rosa, ma questo libro è molto di più. C’è la storia d’amore, ma c’è anche la parte fantasy che io ho amato tanto quanto quella romance.

Adesso non ci resta che aspettare il secondo capitolo della serie che spero sia pubblicato al più presto. È difficile stare lontani da Abby, Kevan e il loro mondo.



1 commento: